Home » Società » Attualità » #unastoriadiversa il sito che racconta solo notizie positive ai tempi del Covid-19

#unastoriadiversa il sito che racconta solo notizie positive ai tempi del Covid-19

Negli ultimi mesi siamo stati bombardati da notizie tristi, numeri che riguardavano le vittime di coronavirus e storie di persone in estrema sofferenza. Per contrastare l'angoscia di questo periodo è nato così un progetto per parlare di cose piacevoli e ricche di speranza, anche in un momento come questo

#unastoriadiversa il sito che racconta solo notizie positive ai tempi del Covid-19

Si chiama #unastoriadiversa il progetto che ha voluto far entrare un raggio di sole nelle nostre giornate di lock-down per contrastare tv, giornali e post dei social che parlavano solo di brutte notizie in merito al dilagare del coronavirus.
L'idea è nata a Salvatore Ducato, Marketing & Digital Specialist, fondatore dell'agenzia digitale Nova Strategy insieme all'agenzia Theoria, con lo scopo di parlare solo di vicende positive, di storie a lieto fine, di vite normali.
Ovviamente tutti i contenuti sul sito www.unastoriadiversa.it provengono da fonti autorevoli e non hanno alcun fine commerciale o di lucro, ma vogliono solo lanciare un messaggio positivo e di speranza.


Credits: Foto di www.unastoriadiversa.itUna ventata di positività
Nella vita, per andare avanti, è necessario vedere il rovescio della medaglia e proprio quando il mondo sembra crollarci addosso, quando ci si sente incatenati a situazioni difficili e negative, è fondamentale vedere le cose belle che comunque continuano ad accadere. Bisogna solo saperle guardare!

Questo è stato il pensiero di Salvatore Ducato e dei 17 giovani giornalisti, fotografi, web designer e grafici che hanno partecipato al progetto #unastoriadiversa.
E in meno di un mese dal lancio del progetto i numeri fanno capire che le persone hanno bisogno di belle storie.
Il sito ha richiamato 1.700+ utenti, 2.300+ sessioni, 5.000+ page/view; la pagina facebook 1.100+ mi piace e copertura dei post 21.000+ ; e la community ha visto oltre 500 membri in due settimane dall'apertura del gruppo.



Credits: Foto di www.unastoriadiversa.it Come è organizzato il sito
Sul sito internet di una storia diversa le vicende accadute realmente sono suddivise in 4 categorie.

  • Nella sezione “baci” è possibile leggere le vicende di quotidianità durante l'isolamento: piccoli e grandi atti eroici come per esempio la traformazione della mensa dei poveri durante il Covid-19, i gesti di volontariato o le idee per trasformare alcune attività economiche e non chiuderle.
  • L'area “abbracci” raccoglie storie di solidarietà: dai gesti di sostegno al vicino di casa alle donazioni a sconosciuti.
  • La categoria “Sorrisi” invece è quella dove si trovano le notizie più strane e curiose come quella del signore ultraottantenne che fa la tinta alla moglie: un atto di amore incondizionato.
  • Ed infine lo spazio “Incontri” dedicato alle iniziative delle aziende che sono scese in campo per aiutare il Paese in questo momento di emergenza.


#unastoriadiversa punta sulla bellezza e sulla poesia per aiutare i momenti bui della vita e uscirne più forti e uniti che mai.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  coronavirus  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami