Home » Società » Attualità » Taste of Milano 2013

Taste of Milano 2013

Manifestazione parte di un network internazionale, per avvicinare tutti al gusto del cibo e della sua preparazione.

Taste of Milano 2013

E' in corso a Milano sino al 2 Giugno, una delle manifestazioni dedicate al gusto di livello internazionale. Il Taste of Milano che fa parte di questa rete di eventi (Taste Festivals) che trovano posto in ben 20 città e quattro continenti. Ultimi ingressi sono stati Mosca e Mumbai. Per l'Italia, dopo la capitale del business, a Settembre si replica con Roma. Coinvolti ristoratori e chef e marchi legati al food che promuovono il prodotto 'cibo' in tutta la sua completezza. I quattro giorni si svolgeranno diversi incontri, attività, convegni, momenti da gourmet per tutti coloro che vorranno parteciparvi.

Taste of Milano
Presenze
Quest'anno sono presenti 10 chef di altrettanti ristoranti milanesi che meritano di essere elencati: Andrea Aprea (Vun, Park Hyatt Milan), Tommaso Arrigoni (Innocenti Evasioni), Enrico Bartolini (Devero Ristorante), Roberto Okabe (Finger’s Garden), Wicky Priyan (Wicky’s), Andrea Provenzani (Il Liberty), Lorenzo Santi (La Maniera di Carlo), Luigi Taglienti (Trussardi alla Scala), Matteo Torretta (Al V Piano, Grand Visconti Palace), Viviana Varese (Alice Ristorante). Come vedete tutto nomi di grande lustro. Come partner tecnologico, perché in cucina c'è anche tecnologia, è Electrolux che si dedica al teatro e alla scuola di cucina.

Teatro e scuola di cucinaL'Electrolux Taste Theatre sarà il palcoscenico dello show coocking dove i protagonisti saranno gli chef ma anche altri personaggi legati al mondo del food. Lezioni e dimostrazioni a calendario che soddisfano tutti i palati. Se invece ci si vuole mettere in gioco ecco la scuola di cucina Chef's Secrets dove si potranno carpire i diversi 'segreti' dei grandi. Postazioni totalmente attrezzate che vedranno avvicendarsi ben 35 corsi diversi ognuno da 30 minuti.

Taste of Milano
In cucina con...
E' questo il liet motiv dei diversi incontri con chef, associazioni, maestri pasticceri, esperti di alimentazione speciale e tanti altri. Si effettueranno vari incontri dove si parlerà di tante cose diverse: alimentazione senza glutine, la tradizione in cucina, la pasta sostenibile, e molto altro.

Per i bambiniL'educazione al cibo si inizia ad impararla da piccoli. Quindi al Taste of Milano spazio anche ai bambini. Una serie di attività ed eventi dedicati a loro gestito con metodologie apposite per creare un vero e proprio gioco educativo al food.

The lab
Se invece c'è chi desidera vedere il 'dietro le quinte', come funziona una cucina, quello che succede, quali sono i meccanismi e le regole durante la creazione dei piatti, ci sarà un vero percorso guidato attraverso fuochi e fornelli.

Taste of Milano
L'impasto perfetto
Il segreto di tante preparazioni è l'impasto: pizza, pane, dolci, preparazioni pasticcere. Per sapere esattamente come fare ed ottenere il massimo con semplici attenzioni.

Relax
Non mancherà un area relax, un tipico bar di piazza dove poter gustare stuzzichini, prelibatezze diverse con bevande ad accompagnare e per celebrare il rito dell'aperitivo, il tutto accompagnato da buona musica

Food & Design
L'associazione che ormai si sta diffondendo tra cibo ed estetica e funzionalità viene valorizzata con una esposizione di una collezione privata di oggetti di design legati al mondo del food, questo in collaborazione con l’Associazione del Design Industriale (ADI).Per tutte le altre informazioni, orari, location e programmi, potete consultare il sito ufficiale della manifestazione www.tasteofmilano.it e se siete interessati è già attivo anche il sito di Roma, www.tasteofroma.it .

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami