Home » Società » Attualità » Parole più cercate sul web nel 2020, una la conosciamo. Ma le altre?

Parole più cercate sul web nel 2020, una la conosciamo. Ma le altre?

La classifica italiana per le parole che sono state più cercate in rete grazie ai dati del motore di ricerca più utilizzato

Parole più cercate sul web nel 2020, una la conosciamo. Ma le altre?

Certamente forse è quasi scontato sapere quale è la parola più cercata sul web per il 2020, ma, non esiste solo il Coronavirus. E soprattutto, nel motore di ricerca più diffuso, tante sono le parole cercate ma anche le ricette o il significato di alcune parole specifiche. Però, tornando a cosa si ha “googolato” di più in questi 12 mesi, ecco la classifica che è ovviamente condizionata dai diversi avvenimenti, delle parole più cercate in Italia.


10. Protezione civile
Uno dei fiori all’occhiello della macchina dei soccorsi in caso di eventi più o meno catastrofici in Italia è la Protezione Civile. E anche per via della pandemia, spesso si sono ricercate informazioni relative a questa organizzazione che include volontari e professionisti esperti in organizzazione, soccorso di vario tipo e gestione emergenze. Oltre alla pandemia si è occupata dei terremoti e delle alluvioni che in questi anni si sono verificati sul nostro territorio.


Credits: Foto di @mirkosajkov | Pixabay
9. Contagi
Anche questa parola è legata all’evolversi della pandemia. Ci siamo abituati ad informarci sullo stato dei contagi che è tra i valori considerato per tutte le scelte effettuate di creazione e gestione del lockdown che, in modo quasi sorprendente, non compare nelle parole più cercate. Certo, oltre al report tv quotidiano, probabilmente gli italiani si sono mantenuti aggiornati sul numero dei contagi dal web.

8. Meet
Potrebbe sembrare la ricerca del significato ma invece stiamo parlando del software di teleconferenza sviluppato da Google. Mai come quest’anno abbiamo scoperto l’utilità di programmi che ci hanno permesso di comunicare visivamente in modo digitale per eleiminare la difficoltà di non potersi interfacciare di persona.

7. Kobe Bryant
Una delle scomparse di personaggi famosi, nel mondo dello sport, che si è verificata prima dell’esplosione del Covid-19 e che ha catalizzato l’opinione pubblica mondiale, non solo italiana. Anche se il cestista americano ha avuto un grosso legame con l’Italia, una sua seconda patria quando da ragazzino ha vissuto nel nostro Paese a seguito del padre che giocava in Italia. Una tragica morte, resa ancora più dolorosa per la morte anche della figlia adolescente che si trovava con lui in elicottero che si è schiantato poco dopo il decollo.


Credits: Foto di @Free-Photos | Pixabay
6. Diego Armando Maradona
Uno dei campioni del calcio, ormai in parabola discendente, che è stato molto amato in Italia e che a Napoli era un dio in terra è morto. L’improvvisa scomparsa, anche in un modo non ben chiarito, ha portato al grande numero di ricerca che si è generato. El pibe de oro, così stato ricordato da tutti, italiani compresi con un grande dolore per la sua scomparsa, dimenticando tutti i suoi problemi, dalla dipendenza da droghe, al bisturi, alla violenza in famiglia.

5. Nuovo DPCM
Abbiamo imparato il significato di questo acronimo, Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ma ci siamo dovuti informare sui dettagli che ogni volta, ad ogni emissione, regolamentavano gli spostamenti o le aperture dei negozi o tutte le altre disposizioni che abbiamo dovuto seguire. Per evitare di incorrere in sanzioni, abbiamo imparato a cercare sempre quale era il DPCM da seguire.

4. Weschool
Elemento fondamentale della didattica a distanza, questa applicazione è stata tra le parole che i docenti (ma anche allievi e genitori) hanno ricercato per capirne un po’ di più e per utilizzarla. In questi mesi dove la scuola si è convertita al digitale, questo è stato uno strumento fondamentale, lecito quindi che sia tra le parole più ricercate dagli italiani.


Credits: Foto di @Tumisu | Pixabay
3. Classroom
Al terzo posto la app che è invece stata creata per gli alunni che si sono dovuti convertire al digitale. Grazie a Google questo strumento ha reso possibile la fruizione da parte dei ragazzi delle lezioni. Studenti, genitori ed anche professori hanno cercato questa parola, per conoscere e per utilizzarla.

2. Elezioni USA
Ecco l’unico argomento internazionale che è stato tra i più cercati dagli italiani. Forse perché, come Alberto Sordi, siamo affascinati dalle stelle e strisce? Forse perché continuiamo a vedere gli americani come un esempio? Comunque, quanto è accaduto per le elezioni del nuovo Presidente ha conquistato il secondo posto della classifica delle parole più cercate sul web nel 2020 dagli italiani. Dopo Trump è l'ora di Biden.

1. Coronavirus
Era scontato. Sono 10 mesi che siamo condizionati in modo pesante da questa epidemia che ci ha cambiato la vita. Allora ecco che abbiamo cercato per informarci, sapere, conoscere e chissà ancora per quanto cercheremo questa parola.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami