Home » Società » Attualità » Matrimoni gay in Inghilterra e Galles: ora si può. Elton John: «cerimonia a maggio»

Matrimoni gay in Inghilterra e Galles: ora si può. Elton John: «cerimonia a maggio»

Arriva l'ok definitivo per le nozze tra omosessuali nel Regno Unito (esclusa l'Irlanda del Nord). Il premier Cameron: «Così lanciamo un messaggio forte ai giovani»

Matrimoni gay in  Inghilterra e Galles: ora si può. Elton John: «cerimonia a maggio»

L’Inghilterra e il Galles si aggiungono alla Scozia nella lista di paesi che permettono i matrimoni tra omosessuali. La legge è entrata in vigore nella mezzanotte tra sabato e domenica (29-30 marzo) e c’è chi ne ha già approfittato: i primi “sì” sono arrivati quando gli orologi segnavano le 00.10. Il premier della Gran Bretagna, David Cameron, per l’occasione, ha voluto scrivere un articolo per PinkNews, sito europeo che si occupa di tutte le tematiche legate al mondo Lgbt. «Questo fine settimana è un momento importante per il nostro Paese. Per la prima volta, le coppie che si sposeranno non saranno composte solo da donne e uomini, ma anche da uomini e uomini, donne e donne», ha scritto.

«L’introduzione delle nozze per cittadini dello stesso sesso dice molto di che tipo di paese siamo. Dice che siamo un paese che continuerà a onorare la tradizione per il rispetto, tolleranza e uguaglianza. Lancia anche un messaggio forte ai giovani che stanno crescendo e che sono dubbiosi per quel che riguarda la loro sessualità. Questo dice chiaramente: ‘è lo stesso’, sia che tua sia etero, sia che tu sia gay».

La chiesa anglicana
La Chiesa ufficiale inglese ha fatto sapere di aver preso atto lo status quo: «La legge è cambiata – ha commentato Justin Welby, arcivescovo di Canterbury, alla Bbc –, accettiamo la situazione». Il mondo ecclesiastico non avrà promosso la decisione, ma l’opposizione deve essere stata molto blanda, visto che non ha rallentato l’iter della nuova legge, discussa nel 2013 ed entrata in vigore a fine marzo. L’appoggio alla nuova norma è arrivato da tutte le parti politiche in Parlamento: la vittoria dei “sì” è stata schiacciante. Secondo i sondaggi, anche l’opinione pubblica era favorevole: 2 intervistati su 3 dichiaravano di essere favorevole ai matrimoni per tutti.



A maggio Elton John si sposa
Finalmente Elton John, uno dei cantanti-simbolo della comunità gay, potrà sposarsi nella “sua” Inghilterra. L’artista si era unito civilmente allo storico fidanzato David Furnish nel 2005. Le nozze, sempre con il regista canadese, potrebbero non essere fastose come quelle del primo festeggiamento, in cui gli invitati erano oltre 500.

«Lo faremo tranquillamente, quando si hanno bambini tutto è diverso, ma sarà comunque una festa», ha dichiarato Elton John. Quando? Le nozze potrebbero arrivare già tra due mesi: «Credo che celebreremo le nozze a maggio, con i nostri figli Zachary, 2 anni e mezzo, e Elijah, 16 mesi, e due testimoni».

Di Caterina Michelotti © Riproduzione Riservata
TAG  diritti civili   gay  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami