Home » Società » Attualità » 17 Maggio: Giornata mondiale contro l'omofobia

17 Maggio: Giornata mondiale contro l'omofobia

In Italia, Europa e nel resto del mondo il 17 maggio viene celebrata la giornata dei diritti Lgbt contro l'omofobia e in difesa dei diritti anche delle persone bisessuali e transessuali

17 Maggio: Giornata mondiale contro l'omofobia

IDAHOBIT, International Day Against Homophobia, Biphobia and Transphobia, ovvero la giornata internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia è stata ideata da Louis Georges Tin nel 2005.
La data non è stata scelta a caso: nel 1990 proprio in tale giorno l'Organizzazione mondiale della Sanità ha rimosso l'omosessualità dall'elenco delle psicopatologie.
A partire, poi, dal 2007 tutti i Paesi europei, Italia compresa, e il resto del mondo, celebrano questa ricorrenza il 17 maggio per sensibilizzare le persone e l'opinione pubblica sui temi Lgbt e promuovere i diritti di omosessuali, transessuali e bisessuali.


Difendere e tutelare
L'intento della giornata mondiale contro l'omofobia è quello di combattere i fenomeni che discriminano tali categorie.
L'articolo 8 della “Risoluzione del Parlamento europeo sull'omofobia in Europa” risalente al 2006, invitava gli Stati a proporre leggi per superare le emarginazioni vissute dalle coppie dello stesso sesso.
Tuttavia accade ancora troppo spesso che le persone gay vengano offese, “ghettizzate” e allontanate; tutto ciò causa danni psicologici e talvolta fisici che si ripercuotono per tutta la vita.

“Alleanze per la solidarietà”: eventi 2018
Per questo 2018 le organizzazioni Lgbt hanno scelto il tema “Alleanze per la solidarietà”: l'intento è attirare l'attenzione sull'importanza di unirsi per combattere le discriminazioni contro gli omosessuali, perché nessuna battaglia può essere vinta da soli.
A partire dal 17 maggio per alcuni giorni molte città italiane e straniere organizzeranno eventi per la giornata mondiale contro l'omofobia.

A Torino, giovedì 17 maggio alle 17, presso il Centro Cultura Principessa Isabella nel contesto della mostra Famiglie: mettiamoci la faccia! verrà organizzato un dibattito intitolato “Omo-Lesbo-bi-Trans Fobie: incontro e testimonianze”.
Napoli, invece, ospiterà molti eventi a tema e nelle sere del 16-17-18 maggio il Maschio Angioino verrà tinto di rosa e le colonne di Piazza del Plebiscito assumeranno i colori dell'arcobaleno (il simbolo della bandiera Lgbt).
Nella capitale italiana alle 21 di giovedì ci sarà un evento in Via Galvani per raccogliere fondi con musica indie. Sempre nello stesso luogo il 19 verrà presentato il convegno “unioni civili, adozioni, affido e tutor”.
A Padova, presso la Libreria delle donne in via Barbarigo, verrà presentato il testo Elementi di critica omosessuale, dal professore di Filosofia Lorenzo Bernini e dal dottore di ricerca in Studi politici dell'EHESS di Parigi, Massimo Prearo.
A Milano allo spazio cinema Anteo, alle 21 del 17 maggio, verrà proiettato “Heartstone”, film vincitore del Festival Mix Milano 2017.
Per l'elenco completo delle manifestazioni si rimanda al sito arcigay, dove ognuno potrà trovare l'evento che più interessa nella propria città.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami