Home » Società » Attualità » L'inizio dell'era Reiwa in Giappone:ordine, amore e pace

L'inizio dell'era Reiwa in Giappone:ordine, amore e pace

Il 1° maggio per il Giappone sarà un giorno particolare perché inizierà un nuovo periodo fatto di pace, amore e armonia

L'inizio dell'era Reiwa in Giappone:ordine, amore e pace

Il popolo giapponese sta per vivere la nuova Era Reiwa che come ha detto il premier Abe «descrive l'eredità culturale di un popolo». Questo termine è formato da due ideogrammi “Rei” che significa “piacevole” o “ordine” e “Wa” che vuol dire “armonia” o “pace”.
Il periodo Reiwa inizerà il 1° maggio 2019, quando Naruhito, attualmente principe ereditario inizierà a regnare il Paese al posto del padre, l'imperatore Akihito.


Abdicazione e nuovo regno

L'anziano Akihito, a 85 anni, ha deciso di abdicare il trono perché a causa dell'età non si sente più in grado di affrontare la responsabilità del regno.
Per questo gli succederà il figlio Naruhito di 59 anni che vuole guidare il Giappone in una nuova era piena di speranze.
Secondo la tradizione del Paese del Sol Levante ogni periodo imperiale chiamato “gengo” deve essere identificato con una parola formata da due caratteri semplici da scrivere e da pronunciare.
Così l'ascesa al trono coinciderà con la fine dell'Era Heisei, che vuol dire compimento della pace, e l'inizio dell'Era Reiwa.


Il mondo come in una poesia
I due ideogrammi che indicano l'inizio del nuovo regno sono stati scelti da un'equipe di esperti e politici di alto livello e sono stati tratti da un'antica antologia di poesia giapponese.
L'intento è quello di far coincidere la nuova Era con la nascita di una civilizzazione in cui prevale l'armonia tra le persone proprio come accade quando sboccia la primavera dopo un lungo inverno.

Le parole usate dal primo ministro Shinzo Abe quando ha annunciato al popolo giapponese la scelta del “gengo” sono state le seguenti: «Proprio come i meravigliosi fiori di prugno in piena fioritura segnalano l’arrivo della primavera dopo il freddo pungente, ogni giapponese può ora sperare nel futuro e far sbocciare i propri fiori».


Serenità e unità spirituale

L'augurio per questa nuova Era Reiwa è quello di felicità e di unione spirituale per il popolo giapponese.
I nipponici, infatti, hanno molto caro il concetto di unità nazionale e la speranza è quella che le persone si riuniscano e creino cultura.
Inoltre, il desiderio, è anche quello di preservare e non violare la Natura che nell'epoca Heisei, quella che sta per terminare, ha visto diverse catastrofi naturali come tsunami e terremoti.
E d'ora in poi per tutta la durata dell'imperatore Narhuito il concetto di Reiwa sarà presente ovunque: dai biglietti del treno, ai siti internet, alle monete e ai calendari.
In questo modo il popolo giapponese, legato ancora a queste tradizioni, si ricorderà di essere promotore di ordine e armonia.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami