Home » Società » Attualità » Angela Merkel vince nuovamente le elezioni

Angela Merkel vince nuovamente le elezioni

Il popolo tedesco le ha confermato nuovamente la fiducia: Angela Merkel è, per la terza volta consecutiva, la cancelliera tedesca.

Angela Merkel vince nuovamente le elezioni

È un trionfo senza precedenti quello ottenuto da Angela Merkel in seguito alle elezioni in Germania. Con il 41% dei consensi – ben 7 punti percentuali in più rispetto a quattro anni fa - la leader dei cristiano-democratici è, per la terza volta consecutiva, cancelliera tedesca.

«È stato un risultato eccellente»
, ha dichiarato vittoriosa Angela Merkel. «Cari amici – ha poi aggiunto - oggi siamo davvero entusiasti di questo grande risultato, vorrei ringraziare elettori e elettrici che ci hanno dato una fiducia così grande. Faremo di tutto per fare dei prossimi quattro anni, quattro anni di successi, come i precedenti. Ora al dobbiamo esaminare con calma la situazione e fare tutto il possibile per avere un governo stabile».

Eletta nuovamente Merkel

La vittoria della prima donna tedesca
«Non ho molto da dire. Posso semplicemente dire ancora grazie. Tutti qui sono in vena di festa, e qui sono rappresentate tutte le generazioni. Auguro a tutti una bella, bellissima serata. Oggi festeggiamo, da domani è di nuovo lavoro nuovo...anzi, da dopodomani. Sto solo dicendo: siate felici, la felicità ci darà la forza di modellare, creare i prossimi anni in un modo migliore. Abbiamo molte responsabilità, ma certamente possiamo farcela. Grazie di tutto». Sono queste le prime pronunciate da Angela Merkel dopo i risultati delle elezioni, in un clima di incredibile gioia.

Terzo mandato per la cancelliera tedesca, che rischia di eguagliare il record di Margaret Thatcher, unica donna ad aver governato in Europa per 12 anni. Simile per rigore ed austerità alla lady di ferro, Angela Merkel ha solo un problema da affrontare ora: quello della maggioranza.
Già, perché la cancelliera non può, questa volta, contare sul suo tradizionale alleato, il Freie Demokratische Parte, il quale ha raggiunto solo il 4,8% dei consensi fermandosi quindi sotto la soglia di sbarramento del 5%. Il partito dei cristiano-democratici dovrà quindi cercare altrove un partner per una grande coalizione che gli consentirebbe di ottenere la maggioranza assoluta in Parlamento.

Il rivale
Un successo già annunciato, quello di Angela Merkel che già negli exit poll era stata dichiarata vincente. Peer Steinbrueck, il candidato cancelliere del partito socialdemocratici dell' Spd (Sozialdemokratische Partei Deutschlands) nonché più temuto rivale della prima donna tedesca, ha ottenuto il 26,5% dei consensi. Un piccolo trionfo nella sconfitta visto che, rispetto alle scorse elezioni, ha conseguito una crescita del 3%.
«Non abbiamo ottenuto il risultato che volevamo – ha dichiarato il rivale della “nuova” cancelliera tedesca - anche se è chiaramente migliore di quello del 2009. Ora la palla è nel campo di Angela Merkel, lei deve trovarsi una maggioranza».

Di Francesca Ferrandi © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami