Home » Società » Attualità » Bonus terme: come funziona e come ottenerlo?

Bonus terme: come funziona e come ottenerlo?

Nell'ultimo anno il governo ha stanziato diversi contributi per cercare di rimettere in moto l'economia italiana. A breve chi vorrà potrà richiedere anche quello per andare alle terme

Bonus terme: come funziona e come ottenerlo?

In Italia, tra i settori più colpiti dalla pandemia c'è stato quello del benessere, centri termali compresi.
Proprio per questo il Ministero dello Sviluppo Economico ha pensato di stanziare dei fondi con i quali i cittadini potranno beneficiare di tali servizi presso gli stabilimenti che aderiranno all'iniziativa.

A partire dalle ore 12:00 del 28 ottobre 2021 i centri che lo vorranno potranno aderire all'iniziativa registrando la struttura sulla piattaforma Invitalia, mentre le persone potranno richiedere il bonus terme dal 8 novembre 2021.


Credits: Foto di @lufthansi | Pixabay
Informazioni generali
Tutti i cittadini residenti in Italia che hanno compiuto 18 anni di età, senza alcun limite di ISEE e senza vincoli riguardanti il nucleo familiare, potranno chiedere il contributo una sola volta e per un solo acquisto.
Il bonus terme è nominale e consiste in uno sconto del 100% sul costo dei servizi termali fino appunto ad un massimo di €200,00 da usare in uno stabilimento a scelta tra quelli che hanno aderito.
Se il prezzo dei servizi acquistati supera tale importo la parte restante dei trattamenti sarà a carico del cittadino.

Con il voucher è possibile acquistare trattamenti ed ingressi alla Spa, mentre non è possibile usufruire di quei servizi che sono già a carico dello Stato (cure termali come inalazioni, fanghi, insuflazioni) oltre che quelli di ristorazione e ospitalità.

I fondi previsti non sono illimitati perché il Ministero ha stanziato 53 milioni di euro, terminati i quali non si potrà più fare alcuna richiesta; pertanto sebbene non ci sarà un vero e proprio click day rimane il meccanismo del “chi prima arriva meglio alloggia”.


Credits: Foto di @stevepb | Pixabay
Quando e come
A partire dal 28 ottobre fino al 8 novembre i cittadini interessati potranno consultare la lista dei centri che aderiscono collegandosi al sito internet Invitalia.
Tuttavia sarà possibile ottenere il bonus terme solo dal 8 novembre richiedendo il contributo sempre online allo stesso sito e poi prenotando direttamente i servizi desiderati presso lo stabilimento termale accreditato e scelto.

Sarà infatti la struttura che rilascerà al cittadino l'attestato di prenotazione con validità 60 giorni dal giorno dell'emissione e avrà il compito di controllare che il cittadino non abbia fatto altre prenotazioni a suo nome.
Gli enti termali, poi, dopo che le persone avranno usufruito dei servizi, dovranno richiedere il rimborso del valore usato dal cittadino direttamente in via telematica a Invitalia.

Speriamo quindi che tale iniziativa possa davvero rimettere in moto il settore termale che in Italia, grazie alla conformazione geologica è molto diffuso in tantissime regioni e conta un notevole giro di affari.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami