Home » Sesso » Sessualità » Le parole che si dicono durante l'amplesso

Le parole che si dicono durante l'amplesso

Ogni persona ed ogni coppia ha un proprio modo di esprimersi mentre fa l’amore. C’è chi preferisce stare in silenzio, chi sussurrare parole dolci e chi invece si eccita con frasi hard. Ci sono anche persone che però a letto non dicono una parola…

Le parole che si dicono durante l'amplesso

Ci sono uomini, e anche donne, teneri e passionali, che nei momenti clou trasmettono sensazioni molto intense, tuttavia non riescono a dire una parola durante l’amplesso. È vero che molto spesso sono i corpi a parlare, ma a volte le persone amano anche sentirsi sussurrare quanto si è importanti, quanto si è amati o si è sexy. Molto spesso si tratta di persone che hanno sviluppato maggiormente il linguaggio silenzioso dei gesti e degli sguardi, e per natura sono più inclini ad agire e ad esprimersi con i fatti. Se è la donna a stare in silenzio, è perché è timida e teme di essere giudicata per quel che dice.


Credits: Foto di @366308 | Pixabay Le frasi piccanti

Il linguaggio hard è legato a doppio filo alle fantasie erotiche; le parole forti molto spesso sono un potente afrodisiaco perché stuzzicano l’immaginario. Non è necessario cadere nel volgare, ma talvolta è sufficiente descrivere ciò che si sta facendo o che si vorrebbe fare con il partner, in maniera provocante e sensuale. Si tratta di parole che stimolano l’eccitazione e infondono sicurezza. Molto spesso la differenza tra uomini e donne, è che il gentil sesso nelle parole cerca conferma e amore, mentre il partner vuole sapere quanto è bravo e maschio. Molto spesso capita così che la coppia non si incontri sul piano della comunicazione verbale.


Il silenzio

Ci sono uomini che durante l’amplesso preferiscono tacere, non perché non hanno le parole, ma perché le frasi che gli vengono in mente sono più erotiche che sentimentali e sanno che non tutte le donne apprezzano un certo tipo di linguaggio. In questi casi si autocensurano per evitare che la compagna si senta oggetto esclusivo del piacere. Ma molti uomini preferiscono anche evitare le frasi romantiche e sdolcinate (da riservare al prima e al dopo) perché le ritengono un’inutile distrazione. Il loro obiettivo è quello di avere una performance ottimale!

Se però la donna ama sentirsi sussurrare frasi e parole di qualunque tipo, è importante che sia lei la prima ad iniziare

questo scambio comunicativo. Può essere utile ed eccitante dire al proprio uomo che vi piace per come vi tocca, che è un bravo amante, che vi fa impazzire. Oppure chiedergli in maniera provocante ciò che vorreste sentire da lui. I complimenti servono a far crescere l’autostima e incoraggiano ad aprirsi.

 


Credits: Foto di @OmarMedinaFilms | Pixabay Frasi dolci o frasi hot?

Ogni persona è diversa, e soprattutto dipende dal grado di confidenza che si è creato nella coppia. Di solito le donne tendono a preferire parole tenere e dolci all’inizio, in modo da non sentirsi esclusivamente oggetto, per poi passare a frasi piccanti. Gli uomini, invece, non amano le parole sdolcinate durante l’amplesso, perché le trovano poco eccitanti, e preferiscono frasi “forti”, di quelle che si possono dire solo in camera da letto. Per il sesso maschile non si tratta di mancanza di rispetto, ma di piena condivisione delle proprie fantasie e perversioni. Certo è, che un linguaggio spinto è da rimandare al momento in cui il rapporto si è consolidato, per evitare fraintendimenti.

 

La voce

In tutto questo un ruolo molto importante è giocato dal tono della voce. Una parola può assumere significati diversi a seconda del modo in cui viene espressa. Nell’intimità bisognerebbe cercare di usare un tono di voce basso, magari sussurrare nelle orecchie e non urlare o parlare come se fosse una conversazione.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO



Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami