Home » Sesso » Sessualità » Ad ogni età un modo diverso di fare l'amore

Ad ogni età un modo diverso di fare l'amore

In ogni fase della vita ci si rapporta al sesso in modo diverso, a seconda dell’esperienza, delle aspettative e dei desideri...

Ad ogni età un modo diverso di fare l'amore

In adolescenza e prima giovinezza
Solitamente in questa fase di età si vivono i primi approcci con il sesso; è un momento delicato che va vissuto con cura. Per alcuni ragazzi la prima volta è qualcosa da fare senza troppo ripensamenti, mentre per altri il momento in cui si farà l’amore va preparato con attenzione. In realtà i primi rapporti sono importanti perché rappresentano l’inizio di una nuova esperienza.

Spesso a questa età fare l’amore è qualcosa che si inventa o si impara ascoltando i racconti di amici e giornali. I ragazzi hanno il timore di non essere all’altezza nelle prestazioni fisiche, mentre le ragazze sono ossessionate dal loro corpo. Le sensazioni che si provano talvolta sono deludenti a questa età: per il sesso femminile è difficile raggiungere l’orgasmo all’inizio, mentre i maschietti possono avere qualche problema di eiaculazione precoce causato dall’ansia da prestazione.

Sesso in adolescenza
Dai 30 ai 40 anni
Questa è l’età in cui aumenta la soddisfazione e la sicurezza. Le donne solitamente in questi anni raggiungono una piena soddisfazione sessuale e spesso desiderano lasciarsi andare all’amore molto di più rispetto a prima perché hanno più fiducia in stesse e non hanno il timore di vivere fino in fondo ciò che le soddisfa. Imparano a diventare più egoiste pensando a se stesse e ai propri bisogni.
Anche per gli uomini questo è un momento d’oro perché coincide con il raggiungimento della piena maturità sessuale. Si sentono più sicuri delle proprie capacità, hanno meno paranoie e paure. L’unico neo, è che in questa fase molti uomini temono la paternità pensando che l’arrivo di un bambino possa rovinare tutto con la compagna e temono di venire messi in disparte.

Fare l'amore a 30 e 40 anni
Dai 50 anni in poi
Questa fase delle vita può riservare grandi sorprese nella sfera erotica. Molte coppie trovano, o ritrovano una maggiore intesa rafforzata anche dal fatto che in generale ci sono meno preoccupazioni riguardo ai figli piccoli e al lavoro. Così ora ci si può dedicare maggiormente ai propri interessi e dare libero sfogo ai propri desideri e fantasie anche sessuali.
Per la donna l’unico neo è spesso rappresentato dall’arrivo della menopausa che viene vissuta da alcune come un momento difficile accompagnato da depressione e irritabilità. Anche da un punto di vista fisico si possono avere dei piccoli cambiamenti come secchezza vaginale e vampate di calore che possono ostacolare la sessualità. Perciò è importante rivolgersi a un medico che indicherà la cura migliore.
Per gli uomini invece ci può essere qualche defaillance sessuale ma è da considerarsi del tutto normale. L’importante è non avvilirsi, ma vivere la cosa come fisiologica e dedicarsi con maggior intensità a carezze e semplici intimità che danno fiducia e aiutano a superare i momenti no.

Sesso dai 50 anni in poi

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

2 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. l'amore è bello a tutte le età,con gli anni si impara,si affina l'empatia,si è generosi,esperti nel rapportarsi con qualsiasi donna.

  2. Inviato da rosablu1972
     

    Ed i 40-50?
    Niente sesso per noi?

LASCIA UN COMMENTO


Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami