Home » Sesso » Seduzione / Erotismo » Afrodisiaci naturali

Afrodisiaci naturali

Stress, routine e insoddisfazione fanno male all’amore, e sempre più spesso la frenesia della quotidianità toglie entusiasmo alla coppia, anche sotto il profilo del desiderio erotico. Tuttavia è possibile riaccendere la passione bloccata, anche con l’aiuto di semplici rimedi naturali. La cosa migliore, però, è in primo luogo cercare di capire i motivi che si nascondono dietro al calo del desiderio.

Afrodisiaci naturali

In realtà non esistono delle sostanze naturali con un potere afrodisiaco, ma ci sono in natura, dei rimedi che possono essere d’aiuto per ridurre le cause psicologiche che si nascondono dietro al calo della libido, come stress e stanchezza. La maggior parte delle soluzioni consigliate sono ricavate da piante tonificanti ed energizzanti, alcune conosciute anche nella medicina tradizionale, che sbloccano le emozioni represse e favoriscono un’attività sessuale più armoniosa.

Credits: Foto di @mohamed_hassan | Pixabay
Per la stanchezza
La stanchezza è uno dei nemici peggiori della coppia, e per cercare di alleggerire le tensioni della quotidianità e ritrovare l’energia necessaria può essere utile la maca, un tubero che arriva dalle Ande. È un tonificante naturale, ricco di vitamine, minerali e pappa reale. Tra le sue proprietà si segnalano un aumento della risposta sessuale, in particolare nella donna, con aumento della lubrificazione dei genitali. Si consiglia di assumere due tavolette al giorno per qualche mese.

Per ritrovare energia
Per cercare di migliorare la resistenza e le prestazioni fisiche da anni viene usato il ginseng, la pianta energetica più famosa della medicina cinese. Tra le sue proprietà, si segnala il potere di vasodilatatore e quindi è un ottimo stimolante sessuale; migliora la circolazione e incrementa il vigore sessuale. Va assunto in capsule la mattina, ed è importante non superare le dosi, perché altrimenti causa tachicardia, insonnia e pressione alta.


Credits: Foto di @Comfreak | Pixabay Per aumentare l’eccitazione
La muira puma, è una pianta vegetale che arriva dall’Amazzonia, e migliora il tono dell’umore e ha effetti stimolanti sulle aree del cervello e sui centri nervosi che controllano la funzionalità degli organi sessuali. Nel maschio migliora l’erezione, mentre nella donna favorisce l’inturgidimento dei genitali. Il prodotto è da assumere in compresse di mattina, per circa un mese.

Il potere del massaggio
Per migliorare la risposta sessuale e aumentare il piacere durante il rapporto, molto spesso può bastare un semplice massaggio locale, con oli a base di sostanze stimolanti. Tra queste l’olio ayurvedico (Kama Virya), deve essere applicato direttamente sui genitali, e fatto assorbire con leggeri sfioramenti. Anche gli oli essenziali, possono avere un potere afrodisiaco; tuttavia non devono mai essere usati direttamente sulla pelle, ma diluiti in una crema e usati per massaggiare il pube e l’osso sacro. Tra questi l’ylang –ylang, che ha potere distensivo, e il sandalo, con un effetto euforizzante.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

1 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da DoctorRetifist
     

    Tutto vero, ma il migliore afrodisiaco resta il nostro cervello, il quale attraverso un naturale effetto placebo può generare energie positive icredibili.

LASCIA UN COMMENTO



Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami