Sex blues

Tristezza e lacrime dopo il sesso possono succedere, ma chiediamoci il motivo.

Sex blues

Si chiama sex blues ed è la tristezza da sesso, o meglio, da dopo sesso. Secondo una ricerca dell'Università del Queensland e dello Utah, pare che una donna su tre l'abbia provata e queste donne descrivono una sensazione di ansia, mista a malinconia, che può sfociare anche in pianto dopo aver fatto l'amore.
La prestazione non c'entra affatto, perché il sex blues colpisce a prescindere dalla soddisfazione sessuale. Inoltre si tratta solitamente di fenomeni occasionali, che non rappresentano la norma. Infatti nella maggior parte dei casi le reazioni emotive che seguono il rapporto sono ben diverse e dopo l'orgasmo si prova generalmente soddisfazione, gioia, felicità e bisogno di rilassatezza, insieme ad autostima e gratificazione. Inoltre l'umore dopo il rapporto sessuale dipende quasi sempre dalla salute della relazione: se la coppia è solida e il compagno ispira confidenza, la donna è a suo agio ed è pronta a lasciarsi andare.


Credits: Foto di @counselling |  Pixabay I segnali

Solitamente per capire se dopo il sesso siamo felici, bisogna ascoltare i segnali che provengono dal corpo, interrogandosi se ci sentiamo appagate affettivamente, se ci si sente capite, se i sono delle cose da chiarire. Talvolta la spiegazione al sex blues è molto semplice, ma non vogliamo vederla.
In questo caso, se si continua a provare una sensazione negativa, il rimedio può essere una pausa nei rapporti, fino a quando non ci si sente nuovamente pronte.

Perché succede
Ci sono diverse motivazioni che possono portare al sex blues: una scarsa o assente soddisfazione fisica a causa di poco desiderio ed eccitazione inadeguata, oppure una situazione pregressa di insoddisfazione personale. Ma la malinconia può avere origini anche nella sfera relazionale, quando per esempio ci sono diverse aspettative o desideri di coppia, o se ci sono stati dei problemi come un tradimento. In questi casi dopo il rapporto prevale un sentimento di fragilità affettiva e di perdita.
Infine, il sex blues può dipendere da come e dove viene vissuto il rapporto: posti inadeguati, situazioni in cui non si è a proprio agio, l'uso di alcol o droghe, possono rendere il sesso insoddisfacente, e lasciare l'amaro in bocca.
Altre motivazioni, invece, possono essere più profonde o connesse con la sensibilità femminile: la fine del rapporto sessuale ricorda la perdita, un po' come la nascita di un bambino che in que momento diventa altro da sé.


Credits: Foto di @Pexels | Pixabay Troppo amore

In alcuni casi la tristezza si manifesta dopo un rapporto appagante e significa che siamo state molto bene, siamo innamorate e la fine dell'intimità causa una sorta di dispiacere. In questi casi i pensieri negativi vanno allontanati e si può provare a paragonare questa situazione di "perdita" a degli aquiloni che si liberano nel cielo, perché la sessualità deve essere qualcosa di libero, che fa stare bene.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

2 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da cucciola1984
     

    io l'ho provato..stiamo insieme da quasi 10 anni..siamo stati in crisi,sentivo ch qlc non andava,ci siamo lasciati per 20 giorni e dopo aver fatto pace e fatto l'amore ho pianto..poi ho saputo di un tradimento durato mesi,fatto dopo una tragedia avvenuta in famiglia che ha destabilizzato la sua vita..ho provato a perdonarlo ma piangevo prima durante e dopo aver fatto l'amore e lui ha rovinato tutto non capendo il dolore che provavo..poi ci siamo lasciati per 5 mesi,durante i quali si è pentito,piangeva e implorava perdono..io non ce l'ho mai fatta ma stavo male anche se ho pensato seriamente di non amarlo piu'..dopo aver visto lui in foto con un'altra è scattata in me una reazione strana,sono corsa a casa sua riprendendo quello ke era mio e ke ancora volevo!!lui nonostante la relazione con lei sia durata solo pochi giorni ha avuto dei dubbi,infatti per il primo mese ha continuato a sentirla,poi l'ho scoperto e ha smesso...ora a volte mi succede..piango dopo aver fatto l'amore e non so perchè..altre volte lo odio e non voglio che mi tocchi e mi sembra quasi di aver fatto solo sesso..io lo accuso di non amarmi come dovrebbe..non è capacce di rassicurarmi e allora io soffro sempre..ma penso che mi ami anche perchè vuole sposarmi e poi che senso avrebbe stare con me..ma io non riesco a dimenticare,soffro e metto a dura prova la nostra relazione...aiutatemi...ho riassunto un anno di sofferenza in poch righe ma vi assicuro che ho ricevuto tanto male da lui,da loro e anche dalle amiche loro..io da sola non so uscirne..datemi qualche consiglio e soprattutto perchè mi succede quello dopo aver fatto l'amore?perchè piango oppure perchè mi fa a volte schifo solo sessualmente?è stato un errore tornare insieme?io senza di lui muoio!!

  2. Inviato da buddilio
     

    Spesso anche la mia ex ragazza piangeva, solo pero perche emozionata dell'atto che avveniva con vero amore...

LASCIA UN COMMENTO



Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami