Home » Sesso » Problemi / Curiosità » Dolori durante il sesso

Dolori durante il sesso

Può succedere di provare fastidio, bruciore o anche dolore durante un rapporto. L'importante è individuare la causa e curarla.

Dolori durante il sesso

Secondo le statistiche il 10-15% delle donne in età fertile soffre di dolori durante i rapporti sessuali. In termini medici si parla di dispareunia ed è un problema che può avere diverse cause, tutte risolvibili, ma è bene parlarne con un ginecologo per ricercarne la causa, ed evitare di rovinare il rapporto di coppia e la propria sessualità.
Vediamo insieme le principali cause della dispareunia.

Credits: Foto di @JerzyGorecki | Pixabay Diversi gradi
Il dolore può essere definito lieve se durante o dopo il rapporto si avvertono bruciore e fastidio, ma si tratta di un disturbo temporaneo.
Si parla invece di dolore moderato se si sente male durante il rapporto, ma si riesce a completare l'atto sessuale.
Infine il dolore è considerato intenso quando non è possibile nemmeno la penetrazione.

Una malformazione
Una delle cause che può originare dispareunia è rappresentata dalle malformazioni dell'apparato riproduttivo. Si tratta di situazioni, come la presenza di un imene resistete o di un setto fibroso che divide la vagina, presenti fin dalla nascita che saltano fuori solo con i primi rapporti sessuali. Le ragazze che hanno queste malformazioni, in verità piuttosto rare, non riescono ad avere rapporti sessuali, ma la situazione si può risolvere con un semplice intervento chirurgico che prevede l'incisione dell'imene o del setto fibroso, riportando la situazione alla normalità. Si tratta di operazioni eseguite in day ospital.

Infezioni
Le infezioni da Candida, Chlamidia o altri funghi e batteri causa di malattie sessuali sono tra le cause più diffuse di dispareunia. Spesso causano bruciore e dolore ai rapporti senza altri sintomi. In molti casi si tratta di cistiti o infezioni dell'uretra che si ripercuotono sui rapporti sessuali perché causano infiammazione costante. Per individuare queste infezioni bisogna sottoporsi a un tampone vaginale o a una urinocoltura e, in seguito, in base alle indicazioni del medico seguire una cura antibiotica o antimicotica.

Credits: Foto di @Claudia24 | Pixabay Malattie benigne
Altra causa molto frequente di dolore ai rapporti è rappresentata dall'endometriosi, quando colpisce la vagina.
Anche le cisti alle ghiandole di Bartolini o la presenza di miomi in particolare posizioni nell'utero, possono causare dispareunia. In questi casi, in seguito ad una visita ginecologica, si cura la causa del problema o con dei farmaci o con interventi chirurgici.

Dopo il parto
Dopo un'episiotomia (taglietto del perineo) si forma una cicatrice che, se è molto profonda, può dare origine a dolore ai rapporti post partum. Si tratta in genere di un disturbo temporaneo, che passa da solo nel giro di qualche settimana. Per facilitare la ripresa dei rapporti dopo il parto, il medico può consigliare gel lubrificanti. In rari casi, invece, la cicatrice è molto profonda e può diventare necessario un piccolo intervento per sistemare la sutura.

Lo stress
Non sempre le cause alla base del sesso doloroso sono fisiche. Talvolta, infatti, eventuali traumi psicologici o lo stress possono interferire sulla serenità sessuale. Eventuali difficoltà nella vita di coppia per esempio si possono manifestare con dolore ai rapporti, e la dispareunia può colpire anche donne che vivono particolari tensioni lavorative o familiari. Bisogna quindi escludere eventuali cause fisiche e valutare e proprie difficoltà psicologiche, magari con il supporto di un esperto.

Altre cause
Infine ci sono altre cause che portano la donna a provare dolore durante i rapporti intimi:

  • la vulvodinia;
  • le terapie antitumorali come chemioterapia e radioterapia che possono creare fibrosi a livello dei tessuti della vagina e dell'utero;
  • la menopausa.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO



Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami