Home » Sesso » Problemi / Curiosità » Ambulatori del sesso: un aiuto per le coppie con problemi

Ambulatori del sesso: un aiuto per le coppie con problemi

Centri specializzati che si stanno diffondendo in tutta Italia per salvaguardare il benessere sessuale della coppia. Ecco che cosa curano e dove trovarli

 Ambulatori del sesso: un aiuto per le coppie con problemi

Il Policlinico Federico II di Napoli è stato il primo tra gli ambulatori del sesso aperti in Italia, e sarà seguito da altri centri a Milano, Bari e Modena.
L'obiettivo è quello di aiutare le coppie che hanno difficoltà sessuali, dal momento che in Italia sono ancora troppi i matrimoni bianchi o quelli dove ci sono delle disfunzioni.
Fino ad oggi le persone con disturbi della sfera intima dovevano rivolgersi a professionisti privati ma non tutti si occupano di terapia di coppia e spesso tendono a prendere in carico il partner considerato più problematico. Tuttavia, la sessualità è un meccanismo molto delicato e se uno dei due ha una difficoltà inevitabilmente il problema si riversa anche sull'altro con conseguenze psicologiche negative.

Credits: Foto di @anhngoc1397 | PixabayCome funzionano
Gli ambulatori del sesso, invece, si prendono cura di lui e di lei in tandem, a prescindere dal problema. In questi centri le coppie avranno a disposizione un ginecologo e un urologo che, congiuntamente, accoglieranno e ascolteranno i problemi di entrambi.
Avere problemi tra le lenzuola, spesso, si ripercuote anche al di fuori perché genera frustrazione, rabbia e insoddisfazione. Al contrario una buona vita sessuale aiuta a risolvere anche le numerose difficoltà quotidiane.
È sufficiente l'impegnativa del medico di base, prenotarsi nel centro più vicino e presentarsi per un colloquio. Attraverso la raccolta anamnestica, visite ed esami diagnostici verrà individuato il problema ed affrontato insieme.

I più comuni disturbi sessuali
Questi ambulatori del sesso sono nati perché ad oggi in Italia ci sono circa 20 mila matrimoni bianchi e moltissime coppie con difficoltà sessuali: eiaculazione precoce con conseguente anorgasmia di lei, o viceversa dolori sessuali della donna che alla lunga causano problemi di impotenza del compagno. Dopo la menopausa, poi, la donna ha problemi di lubrificazione, si sottrae ai rapporti e i compagni sono insoddisfatti e inclini al tradimento.
Questi disturbi, se non affrontati, peggiorano sempre di più, si cronicizzano e causano crisi profonde nella coppia, fino ad arrivare alla separazione.

Credits: Foto di @marijana1 | Pixabay Si rivolgono anche ai più giovani
I dipartimenti del sesso non si rivolgono solo alle coppie adulte ma anche ai più giovani che sempre più spesso si avvicinano al sesso molto precocemente ma con poca consapevolezza e conoscenza. Il compito perciò è anche quello di educare, con brochure informative, consigli e visite per eliminare timori e ansie.
Per informazioni www.dipartimentibenesserecoppia.it

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

1 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da AlbertoCampese
     

    Qualche perplessità: quale competenza hanno urologi e ginecologi in merito alla Sessuologia Clinica e alla terapia di coppia? Non sarà che questa grossa novità "servirà" solo a dispensare farmaci a chi non ne ha bisogno (in osservanza delle "direttive" delle multinazionali farmaceutiche)? Non ci sarà - probabilmente - un aumento dei casi di molestie e abusi o errori terapeutici da parte di professionisti non specificamente formati a trattare la Sessualità? Le risposte sono ovvie...

LASCIA UN COMMENTO



Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami