Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

Il metabolismo basale: l'energia spesa a riposo

Spesso si pensa erroneamente che il nostro organismo bruci i grassi e consumi energia solo durante l'attività fisica e il movimento. Per non incorrere in pensieri sbagliati vogliamo perciò spiegarvi il funzionamento del nostro metabolismo, e quando, come e perché ha bisogno di calorie
  Di Bianca Fracas - PsicoSessuologa

Il metabolismo basale o MB, rappresenta la quantità di energia spesa da un organismo in condizioni di riposo, e che serve alle e funzioni metaboliche vitali, quali respirazione, digestione, circolazione sanguigna, attività epatica, secrezione ghiandolare e attività del sistema nervoso.

Perché spendiamo energie a riposo?

Il metabolismo basale rappresenta circa il 60% - 70% del dispendio energetico giornaliero perché cuore, cervello e reni hanno bisogno di parecchie calorie per funzionare correttamente. Dipende da numerose variabili quali età, sesso, razza, massa muscolare, attività fisica esercitata, temperatura del corpo ed è quindi in continuo cambiamento a seconda delle persone e del momento. Talvolta può capitare che il metabolismo sia lento e in quel caso si possono seguire dei consigli per cercare di accelerarlo, sia con l'attività sportiva che con l'alimentazione.

La spesa energetica totale
Il calcolo del metabolismo basale è solo una delle varianti da misurare per capire qual'è la nostra spesa energetica totale, o il nostro fabbisogno calorico quotidiano. Anche quando noi introduciamo i cibi nel nostro corpo variamo la spesa energetica, che è più elevata con gli alimenti proteici: il lavoro di digestione viene chiamato “termogenesi indotta della dieta” (DIT).
Un'altra variabile da considerare nel consumo di energia è l'attività fisica e intellettuale (AAE), più una persona studia e fa sport più ha bisogno di calorie.
Detto questo,il fabbisogno calorico quotidiano (TDEE) è dato dalla somma del metabolismo basale (MB) + l'energia usata per l'attività fisica e intellettuale (AEE) e dal lavoro richiesto dalla digestione (DIT).
Quindi: TDEE= MB + AEE + DIT

Cosa influenza il MB

Il metabolismo basale viene espresso in Kcal/ora perché è associato alla superficie corporea di ogni individuo. Persone con lo stesso peso, per esempio, ma di stature diverse avranno un MB differente. È importante perciò avere degli atteggiamenti corretti di vita che ci aiutano ad aumentare il metabolismo.

I fattori che lo influenzano sono molti:

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa