Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

Zuppa di pesce, una ricetta antica ma sempre attuale

Il pesce è un alimento ricco di Omega 3, elementi essenziali importanti per l'alimentazione di grandi e piccini. Per prepararlo in modo gustoso prova la nostra ricetta della zuppa di pesce: leggera, genuina e molto profumata!
  Di Laura Soraci

La ricetta della zuppa di pesce ha radici molto antiche, è un primo piatto semplice della cucina del passato nel sud Italia; veniva considerato un piatto molto economico perché preparato con pesce povero, è una pietanza molto nutriente e ricca di omega 3. La zuppa di pesce prevede: pesce per il brodo, non sempre è facile da reperire sui banchi dei pescivendoli perché poco usato. Per preparare questa zuppa possiamo sostituirlo con parti di pesci nobili che abitualmente acquistiamo. Quando vi recherete a comprare il pesce dal vostro pescivendolo di fiducia chiedete lui di lasciarvi nel cartoccio: lische, teste e code. Aggiungendo altri pochi ingredienti possiamo creare un primo piatto gustoso e ricco di sapore a costo zero e sopratutto light.

Ingredienti per 4 persone

600g pesce per il brodo o scarti di pesce nobile (scorfano, gallinella, tonno, spigola, spatola)
200g di pasta gramigna
1 cipolla rossa
2 spicchi d'aglio
1 carota piccola
1 pezzo di costa di sedano
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
prezzemolo fresco
sale marino iodato grosso
peperoncino rosso contuso
pepe nero macinato
olio evo
acqua


Preparazione
In una capiente pentola bassa e larga con coperchio rosolate aglio e cipolla tagliati a pezzi grossi, insaporite con il peperoncino a piacere unite carote e sedano tagliati a pezzi grossi, i gambi del prezzemolo e il concentrato di pomodoro, lasciate che tutto si insaporisca e unite il sale e acqua sufficiente. Portate il brodo a bollore quando compariranno le prime bolle abbassate la fiamma e immergete il pesce, posizionate il coperchio e lasciatelo cuocere per 15 -20 min.

Togliete il pesce, pulite la polpa presente sulle lische, versate queste ultime nuovamente nel brodo. Lasciate cuocere il brodo con le lische a fuoco dolce per 45-50 min.
Filtratelo con un colino a maglie strette e rimettetelo sul fuoco questa volta in una pentola dai bordi più alti. Portate nuovamente a bollore e cuocete la pasta per il tempo necessario riportato sulla confezione, gli ultimi 2 min di cottura unite la polpa di pesce tenuta da parte. Servite decorando con foglie di prezzemolo e pepe nero macinato.

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa