Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

Torta di fichi

Un dolce rustico perfetto per la merenda o un pranzo in famiglia
  Di Sara

Settembre, periodo di fichi. Un frutto particolare, dolce, morbido ed unico, da usare in cucina.
Può essere impiegato in alcune preparazioni, soprattutto nei dessert.
Questa è la mia versione della torta di fichi, non l'abituale crostata, ma con i frutti mescolati all'impasto, rendendola così morbida e dal gusto particolare, il sapore è ben amalgamato con il resto degli ingredienti.
Serve anche ad usare quei fichi che magari sono troppo maturi o rovinati, nessuno li vuole più mangiare e non vogliamo buttarli. Semplice e veloce, è una torta rustica, ottima per la merenda dei bambini.


Ingredienti
200gr di farina
120 di zucchero
2 uova
una bustina di lievito
2 o 3 cucchiai di latte
4 o 5 fichi medi

Preparazione
Mescolate lo zucchero con le uova. Aggiungete la farina e amalgamate per bene.


L'impasto sarà lievemente 'duro', aggiungete i due cucchiai di latte per renderlo morbido. Per ultimo aggiungete il lievito e amalgamatelo completamente nell'impasto.


Ora lavate bene i fichi, togliete il picciuolo e poi tagliateli a fette e metteteli nella torta. Mescolate facendo in modo che si uniscano all'impasto.


Imburrate la tortiera, versate l'impasto e livellatelo picchiando leggermente il fondo sul piano della cucina. Infornate a 180° per 20 minuti e abbassate poi a 150° per altri 15. Provate con uno stuzzicadenti prima di sfornare, deve essere asciutto.


Mettetela su un bel piatto


e ora servitene una bella fetta!

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa