Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

Film in uscita settembre 2012

Brevi recensioni dei film in uscita delle sale cinematografiche a settembre.
  Di Ilaria

Avete in programma una bella serata al cinema in compagnia, con poltrone comode, bibita e popcorn? Allora vale la pena dare un'occhiata ai film in uscita a settembre.

Spaziando tra i vari generi, abbiamo selezionato quelli più attesi dal pubblico ed apprezzati dalla critica, per garantirvi una serata speciale di divertimento, comodamente seduti sulle poltrone del vostro cinema preferito.

Che aspettate a leggere e a scegliere quale film andare a vedere?


giovedì 05 settembre

L'intervallo
Drammatico, regia di Leonardo Di Costanzo
Due giovani si trovano immersi nella dura e a volte assurda realtà della camorra, sullo sfondo di Napoli. Film molto semplice, che piacerà a chi apprezza il cinema contemporaneo italiano.

Ribelle – The Brave
Animazione, regia di Mark Andrews
Una principessa anticonformista dalla folta chioma rossa combatte per salvare il suo regno e i suoi genitori dalla maledizione di una strega cattiva. Per leggere la recensione completa, cliccate QUI.


Venerdì 06 settembre

The Bourne Legacy
Azione, regia di Tony Gilroy, con Jeremy Renner, Rachel Weisz e Edward Norton
Quarta parte della saga Bourne, questa volta senza Matt Damon, ma sempre con agenti speciali che affrontano missioni al limite dell'umano. Per chi ama l'azione e gli intrighi internazionali.


Venerdì 14 settembre

Gli equilibristi
Drammatico, regia di Ivano De Matteo, con Valerio Mastrandrea e Barbara Bobulova.
Il titolo si riferisce a chi, in questa società italiana che stiamo vivendo, si barcamena malamente tra crisi personali, come la fine di un matrimonio, e la crisi economica, fatta di assegni di mantenimento, rate del mutuo e affitti. Un amaro spaccato non poco comune dei giorni nostri, in cui ci si può rispecchiare.

Pietà
Drammatico, regia di Kim Ki-Duk
Vincitore del Leone d'Oro alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia 2012, questo film sud coreano controverso e disperato è incentrato sul dio denaro, che trasforma e trasfigura quasi l'animo umano, sui rapporti tra madre e figlio, sulla violenza, la cattiveria, il dolore e il perdono, l'amore. La fine è terribile, lo scalpore per questa pellicola è molto. Da vedere per poter giudicare.

Prometheus
Fantascienza, di Ridley Scott
Il prequel del mitico Alien, non serve aggiungere altro.


Venerdì 21 settembre

I bambini di Cold Rock
Thriller, regia di Pascal Laugier, con Jessica Biel
Una sinistra leggenda popolare e i bambini di un villaggio che scompaiono misteriosamente senza lasciare tracce; la vicenda scuote tutti, ma una mamma coraggiosa si dà da fare per scoprire dov'è finito il suo bambino e scopre la terrificante verità.

Il rosso e il blu
Commedia, regia di Giuseppe Piccioni, con Margherita Buy e Riccardo Scamarcio
Uno sguardo sulla scuola di oggi, tra giovani precari, disillusi insegnanti anziani e ragazzi con la voglia di diventare grandi.

Magic Mike
Commedia, regia di Steven Soderbergh, con Matthew McConaughey, Channing Tatum, Olivia Munn.
Il lavoro, gli affetti e gli interessi economici di uno spogliarellista di uno strip club americano, portati sul grande schermo anche grazie alla reale esperienza osè sul palcoscenico di uno degli attori, ovvero Tatum. Sembra un film leggero, ma non lo è poi tanto.

Una donna per la vita
Commedia, regia di Maurizio Casagrande, con Maurizio Casagrande, Sabrina Impacciatore e Neri Marcorè.
Classica commedia all'italiana, sempre piacevole e che strappa più di una risata, che analizza in chiave comica gli intricati e delicati equilibri di una coppia in crisi.

Woody
Documentario, regia di Robert B. Weide
Omaggio ad uno dei più grandi geni del cinema contemporaneo: o lo si ama o lo si odia. Se vi piace, non perdetevelo.


Venerdì 28 settembre

Appartamento ad Atene
Drammatico, regia di Ruggero Dipaola, con Laura Morante
Durante la Seconda Guerra Mondiale la pacata vita di una famiglia greca viene sconvolta dall'arrivo di uno spietato ufficiale tedesco che requisisce la casa e rende i quattro componenti della famigliola suoi sottomessi.

L'era glaciale 4 – Continenti alla deriva
Animazione, regia di Steve Martino
I divertenti personaggi che ormai conosciamo devono superare un'altra disavventura: vengono esposi ghiacciati, ma ancora vivi, in un museo dei giorni nostri. Come faranno a scappare verso la meritata libertà?

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa