Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

Ananas

Succoso frutto dalla dolce polpa gialla, conosciuto anche per le sue preziose proprietà diuretiche e digestive.
  Di Alessandra Mallarino

Tra i diversi frutti esotici, ormai facili da reperire anche qui da noi in qualsiasi momento dell’anno, vi è l’ananas, anche chiamato ananasso.

Bello nella sua forma a pigna dal ciuffo ben disegnato di foglie, amato da chi decide di mettersi a dieta, grazie a tutti i poteri diuretici e depurativi che contraddistinguono questo frutto.

L’ananas vede derivare il suo nome dalla lingua indios guarani; nella lingua italiana il sostantivo ananas è maschile ed indica sia la pianta che il frutto.

Origine della pianta di ananas
L’ananas proviene da paesi a noi molto lontani, come i Caraibi, il Sud America, il Brasile e la Bolivia, ma molte piantagioni vi sono anche in Florida ed a Cuba.
Si tratta di una pianta perenne a cespuglio, che appartiene alla famiglia delle Bromeliaceae e le cui dimensioni variano dai 50 ai 100 cm di altezza.
Le sue foglie sono grigio-verdi, a forma di spada, formano una rosetta fitta e sono situate alla sommità del frutto; al centro si trova l'infiorescenza.
Il frutto è succulento, una sorta di grossa pigna ovale dalla polpa aromatica e dolce gialla, con al centro un fusto fibroso non del tutto commestibile; il peso del frutto può arrivare anche fino a 5 kg.
I fiori sono di color rosso vivo con brattee spinose rosse.
Cristoforo Colombo sbarcò a Guadalupa nel 1493 e lì notò quanto fosse diffuso l'ananas nell’alimentazione degli indigeni, così gli spagnoli lo esportarono nelle Filippine, nelle Hawaii e Guam, per arrivare fino in Inghilterra nel 1660.


Varietà di ananas
Tra le varietà più coltivate vi sono le seguenti:

Come riconoscere quanto un ananas è maturo e pronto per l’acquisto?
L’ananas è maturo quando produce, toccandolo, un suono solido, sordo e per circa la metà è di colore giallo-arancio; inoltre dovrà essere controllata la scorza, che dovrà avere un colore brillante sul verde cangiante o giallo-oro-arancione. Il profumo deve essere intenso, le foglie del ciuffo devono essere di colore verde brillante e ben aderenti, non secche.

Come conservare e pulire l’ananas?

Se è acerbo, meglio tenerlo a temperatura ambiente per 2 o 3 giorni.
Se è maturo mettetelo in frigorifero avvolto nella pellicola trasparente.
Per consumarlo, il frutto deve essere pulito, andrà quindi posto su un piano orizzontale (tagliere), sarà necessario tagliare via la sommità e la base, poi fate scorrere il coltello dall'alto verso il basso per togliere la scorza. Dopo potete tagliare l'ananas a spicchi o a fette. Sulla polpa possono rimanere dei punti neri (chiamati occhi ), che dovranno essere eliminati con un coltellino appuntito.


Caratteristiche nutrizionali

Si tratta di un frutto particolarmente ricco di potassio, contiene un enzima, la bromelina, che favorisce la digestione e l’assimilazione delle proteine di origine animale, per questo motivo è ottima la combinazione alimentare tra questo frutto e la carne, il pesce o i salumi negli antipasti. Questa stessa sostanza è anche molto importante per contrastare le infiammazioni e per contrastare gli edemi, ma può essere distrutta dalla temperatura elevata come quella della cottura.
Una porzione media di ananas fornisce circa 60 calorie, fornendo circa il 50% di apporto giornaliero (RDA) raccomandato di Vitamina C.
L’ananas è quindi ideale per il suo effetto anticellulitico e diuretico (grazie ai suoi acidi organici) poiché riduce la ritenzione dei liquidi, inoltre ha anche la capacità di ridurre la vasodilatazione.
E' da evitare per chi fa uso di farmaci con anticoagulanti, a causa della loro moderata attività antiaggregante piastrinica.

Curiosità sull'ananas!

Gli inglesi chiamano l’ananas pineapple, perché assomiglia ad una pigna (pine) mentre il suo cuore è pieno di succo, che ricorda la mela (apple).
Gli indigeni delle Americhe avevano l’abitudine di appendere l’ananas all’ingresso delle proprie abitazioni, come segno di benvenuto.

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa