Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

Wafting

Termine inglese che definisce l'arte di spruzzare il profumo, perché ci sono regole e piccoli trucchi anche per fare questo.
  Di Sara

Decisamente gli inglesi hanno la genialità di rappresentare con una parola sola un concetto e spesso è quasi impossibile darne una traduzione fedele, questo avviene anche con il wafting.

Quale misterioso significato avrà?
Nel mondo della chimica è il metodo con cui una sostanza viene inalata, in un concetto più esteso è come diffondere in aria, ma anche in acqua un profumo o un odore. Se lo vediamo nella concezione dei profumi è la rappresentazione dell'arte di diffondere o spruzzare il profumo nell'aria. Un concetto decisamente affascinante.
E anche molto 'british', grazie anche alla cultura di etichetta che gli Inglesi hanno, vuoi per la monarchia o per la loro storia da 'isolani'.

Il waftingMa vediamo esattamente in cosa consiste il wafting. Pensate al piacere che provate quando entrate in una pasticceria e sentite un piacevole profumo di zucchero e vaniglia, non sarebbe piacevole entrare in una casa e sentire un piacevole profumo di violetta o di iris o della fragranza che più vi piace? E se questo concetto lo applichiamo alla nostra persona?A Londra è di moda frequentare questi corsi dove spiegano come diffondere nell'aria in una abitazione la fragranza prescelta e anche come mettere il profumo per farsi ricordare o per prolungarne la permanenza. Quali sono le regole base? Eccone alcune, quelle principali.

Regole generali:
Non esagerare. Se l'abbondanza può significare qualcosa di positivo, non è vero nell'uso dei profumi, sia in una casa che sulla propria persona perché il troppo da fastidio, si ottiene l'effetto contrario. Quindi mai esagerare.

Per la casa:

Il waftingPer la persona:

Abbiamo così svelato qualche piccolo segreto del wafting!

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa