Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

Scrub sale e zucchero per preparare la pelle all'abbronzatura

Facilitare l'abbronzatura in modo assolutamente naturale? Si può, con uno scrub fatto in casa!
 

Pronte per le vacanze? Sicuramente avrete già pensato a cosa mettere in valigia, ma avete pensato a come preparare la vostra pelle per ottenere una bella abbronzatura, ammirabile ed invidiata da tutti?
Niente paura, siete ancora in tempo, basterà preparare un apposito scrub per il corpo, che porterà via qualsiasi traccia invernale dalla vostra pelle e vi permetterà di avere la pelle pronta per una tintarella da urlo.

Basiamo questi scrub sul sale e sullo zucchero, due ingredienti che tutti abbiamo in casa e che ci permettono di preparare i nostri prodotti con facilità e velocità.
Ad essi aggiungeremo olio, oppure miele, per ammorbidire il composto e oli essenziali per profumare fascinosamente il tutto.

LEGGI ANCHE: Speciale abbronzatura

Qualche consiglio prima di iniziare, per poter scegliere gli ingredienti da utilizzare per il vostro scrub fai da te.


Sale (dal più fine al più grezzo)
sale fino
sale da tavola
sale marino
sale kasher
sale di Epsom

Zucchero (dal più fine al più grezzo)
zucchero fino
zucchero di canna
zucchero bianco
zucchero grezzo

Oli profumati e loro proprietà Olio di albicocca - per pelli sensibili
Olio di avocado - per pelli secche
Olio di cocco - idratante
Olio di vinacciolo - per pelli grasse e tendenti all'acne
Olio di jojoba - idratante per tutti i tipi di pelle
Olio di oliva - forte idratante ma anche di odore
Olio di sesamo - dalla proprietà antiossidanti
Olio di mandorla - idratante per tutti i tipi di pelle
Olio di vitamina E - idratante e cicatrizzante

Oli essenziali e loro proprietà
Olio essenziale di vaniglia: si accorda molto bene con lo zucchero di canna o grezzo, dà un tocco di dolcezza
Olio essenziale di arancio, lime, mandarino e limone: effetto tonificante e profumo frizzante e giovane
Olio essenziale di rosmarino, eucalipto e menta: stimolanti per il corpo e benefici per le vie aeree, hanno una fragranza fresca e molto estiva
Olio essenziale di cannella e chiodi di garofano: per favorire la circolazione, dal profumo speziato e profondo
Olio essenziale di rosa, gelsomino e ylang-ylang: dal profumo romantico e delicato
Olio essenziale di geranio: dona stabilità all'umore con un profumo elegante e sofisticato
Olio essenziale di lavanda: favorisce calma e relax, con un profumo classico
Questi oli si possono mischiare per creare l'essenza che più vi soddisfa: andate per tentativi e troverete sicuramente quella più adatta a voi.

Erbe e radici da aggiungere
Zenzero macinato: aiuta ad esfoliare dando un buon profumo
Fiori di tiglio: ottimo per calmare i nervi
Consolida maggiore: pianta officinale che allevia le irritazioni cutanee
Achillea (o millefoglie): decongestionante
Scorza di limone: aiuta a combattere la sonnolenza
Scorza di arancia o iperico: migliorano l'umore
Fiori di lavanda: rilassanti
Ginseng: energizzante e stimolante della circolazione


Scrub corpo fai da te completamente naturali
Sharon Mathieu, vice presidente di Soothe Yor Senses, azienda produttrice di prodotti corpo basati su oli essenziali e totalmente naturali, suggerisce questo scrub corpo esfoliante e rivitalizzante in cui il limone rinvigorisce la pelle, dona colore e un gradevolissimo e frizzante profumo al composto di bellezza.

Scrub per il corpo zucchero di canna e limone
¼ tazza zucchero canna grezzo non secca
1 tazza olio vinacciolo
¼ tazza scorza limone

Scrub per il corpo zucchero di canna e miele

1 tazza zucchero canna
¼ tazza olio jojoba o avocado
¼ tazza olio albicocca o nocciolo di pesca
olio essenziale vaniglia o zenzero
miele


Scrub per i piedi sale, lavanda e menta
1 tazza di sale
1/3 tazza di olio di mandorla
10 gocce di olio essenziale di menta
5 gocce di olio essenziale di lavanda

Scrub per i piedi sale, arancio e zenzero
1 tazza di sale
1/3 tazza di olio di mandorla
12 gocce di olio essenziale di arancio
1 cucchiaino di zenzero macinato (o 3 gocce di olio essenziale di zenzero)

Preparazione e conservazione degli scrub autoprodotti
Mischiate gli ingredienti in una ciotola preferibilmente di vetro e regolateli a seconda delle vostre preferenze, scegliete il sale o lo zucchero che preferite.

Una volta creato lo scub, per conservarlo mettetelo in un barattolo di vetro a chiusura ermetica (quelli delle conserve vanno benissimo), vi durerà per qualche mese, solitamente non più di 6. Ricordatevi però che inevitabilmente le parti pesanti andranno sul fondo, lasciando gli oli in superficie, ma basterà mescolare il tutto prima di utilizzarlo. Io consiglio di inumidire la pelle e poi passare lo scrub, con un massaggio circolare, più leggero sulle zone delicate e più energico su piedi, ginocchia e gomiti. Poi risciacquate bene e asciugatevi tamponando.
 
Potrete anche regalare i vasetti di scrub naturale fatto in casa alle vostre amiche, saranno prodotti di bellezza davvero molto graditi.

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa