Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

Fitness anticellulite

Per combattere la cellulite, la parola d’ordine è movimento!
 

Qualsiasi taglia portiate, la cellulite è un problema più o meno presente per quasi tutte le donne. Lo stile di vita di oggi spesso favorisce inevitabilmente la sedentarietà e i ritmi frenetici da tenere per dividersi tra lavoro, casa e altri vari impegni non sempre permettono di prendersi cura in modo adeguato del proprio corpo. Dobbiamo però farlo, prima che sia troppo tardi, perché si tratta non solo della nostra bellezza esteriore, ma anche della nostra salute.

Finché gli inestetismi sono legati alla ritenzione dei liquidi a livello superficiale, è piuttosto semplice riuscire ad eliminarli; se invece si passa allo stadio successivo e la cellulite e il grasso si instaurano più prepotentemente, ci vuole maggiore impegno per ottenere un buon risultato.

Innanzitutto, bando alla pigrizia! Per poter sfoggiare gambe e glutei tonici bisogna fare movimento, non c’è altra scelta, e anche abbinare una dieta contro la cellulite.
Spesso però si pensa che siano necessarie ore di palestra e abbonamenti costosi per poter essere in forma, quindi può succedere di rinunciare ancora prima di iniziare. Non facciamo questo errore. Se non abbiamo la possibilità di fare sport in strutture organizzate, facciamo comunque degli esercizi utili a casa nostra.

Come si vede nel video seguente, è sufficiente una sedia e una stanza sgombra abbastanza per muoversi liberamente. Il video è in inglese, ma non serve capire le parole, basta osservare bene i movimenti della trainer e ripeterli, magari insieme a lei. Per le prime volte è utile anche posizionarsi davanti ad uno specchio, in modo da controllare la propria postura che deve essere corretta e controllata.


Su YouTube trovate diversi video di questa brava istruttrice, con esercizi davvero semplici, adatti a chiunque abbia la voglia e la costanza di applicarsi. Non necessitano di atrezzatura specifica né di chissà quali doti fisiche, sono davvero alla portata di tutti.
Potete visitare anche il suo sito: http://www.women-workout-routines.com/

Ricordatevi che l’attività aerobica è l’ideale per combattere la cellulite, ma cercate di resistere almeno 30 minuti, perché è solo dopo i primi 20 che il corpo inizia a bruciare correttamente i grassi.
Camminare, correre e nuotare sono sinonimo di movimento utile per la circolazione, quindi un grande aiuto per gli inestetismi che tanto odiamo e fanno bene anche al cuore.

Per camminare basta andare a lavoro a piedi, oppure uscire 5 minuti prima di casa la mattina e scendere alla fermata del bus prima della nostra, in modo da fare l’ultimo pezzo a piedi. E se ci sono delle scale fatele, dimenticate l’ascensore (non vale solo in discesa, ma soprattutto in salita!).


Correre non a tutti piace, ma spesso con l’aiuto della musica alle orecchie, oppure la compagnia di un’amica o portando fuori il proprio cane si fa più volentieri, quindi organizzatevi al meglio. Ricordatevi che la corsa vera e propria aumenta la massa muscolare, mentre il jogging, che è più lento, facilita lo smaltimento dei grassi e tonifica, ma senza aumentare i muscoli.

Nuotare può essere noioso e richiede ovviamente un abbonamento in piscina, ma ci sono ottime riduzioni se si prendono pacchetti da più mesi. Più divertente è l’acquagym, fatta insieme ad un grupo di persone, con l’istruttrice che fa svolgere i movimenti a ritmo di musica. Inoltre l’acqua tonifica moltissimo e mentre ci si muove fa un naturale massaggio drenante a tutto il corpo.
Se partite da zero, non pretendete di allenarvi ogni giorno, perché potreste rimanere deluse dall’eventuale incostanza e lasciar perdere tutto. Cominciate invece in modo graduale, con 2 o 3 volte a settimana, però rispettate i giorni a voi dedicati: di sicuro prenderete gusto e sarà il vostro corpo a chiedervi il movimento, quindi i risultati non tarderanno ad arrivare.

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa