Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

Fanghi anticellulite fai da te al cacao

Un rimedio naturale, economico ma soprattutto efficace contro la cellulite? I fanghi al cacao fai da te, ecco come farli!
  Di Elisa Gamberi

Sappiamo tutti ormai che per contrastare gli inestetismi della cellulite le proviamo proprio tutte, anche a costo di "snellire" molto il portafoglio. Per combattere la pelle a buccia d'arancia e cercare di mantenere il borsellino il più chiuso possibile, possiamo affidarci al fai da te e tentare la preparazione di fanghi anticellulite con prodotti che abbiamo in casa.

Navigando su internet ho trovato la ricetta di questo fango a base di cacao amaro che agisce sulla cellulite grazie alla teobromina in esso contenuta e alla caffeina del fondo di caffè che agiscono sulla pelle aggredendo la massa adiposa.
La teobromina stimola la lipolisi favorendo la riduzione della massa adiposa e il sale ha effetto tonificante e anticellulite. Questi fanghi sono efficaci anche se si utilizza solo il cacao amaro e l'acqua tiepida (ricetta originale)

Ingredienti
4 cucchiaini abbondanti di cacao amaro in polvere
2 cucchiaini abbondanti di sale grosso
1 fondo di caffè della moka (macchinetta da 4 persone)
olio essenziale di ginepro, limone, cipresso (6 gocce in tutto) [facoltativo]
acqua tiepida

Ingredienti fanghi anticellulite fai da te al cacao amaro
Preparazione
Mettere tutti gli ingredienti in una terrina tranne l'acqua che va aggiunta lentamente e pochissima alla volta. Prima metti il fondo di caffè.

Fondo di caffè
Poi unisci i 4 cucchiaini molto abbondanti di cacao amaro in polvere.

Cacao amaro
E infine i due cucchiaini di sale grosso.

Aggiunta di sale grosso

Mescolare continuamente e aggiungere pochissima acqua per volta fino a quando non si ottiene la consistenza di un fango.

Mescolare bene i fanghi al cacao
Attenzione a non aggiungere troppa acqua perché se la consistenza diventa troppo liquida e il fango potrebbe colare durante la posa.
Se ce li avete potete aggiungere degli oli essenziali anticellulite: ottimi quelli di limone, ginepro e cipresso (2 gocce per ognuno, oppure se ne avete solo uno o due il totale delle gocce deve essere 6).

Ingredienti fanghi anticellulite fai da te al cacao amaro

Applicazione
Applicare il fango anticellulite al cacao su cosce, glutei e fianchi (o solo sulla parte che volete trattare) spalmandolo con le mani o meglio aiutandovi con un pennello dalle setole abbastanza dure.
Avvolgere con pellicola trasparente e tenere in posa per almeno 30 minuti. Al termine del tempo di posa sciacquarsi bene con acqua tiepida.

Frequenza di applicazione
L'applicazione deve essere fatta 2-3 volte a settimana, lontana dai pasti altrimenti l'insulina vanifica l'effetto (almeno due ore dopo aver mangiato e possibilmente dopo aver fatto attività fisica)
Fatto con costanza si hanno dei risultati: la pelle risulta più liscia e tonica.

Provati per voi
Per il momento sono alla mia quarta applicazione: la pelle risulta sicuramente più tonica e rassodata. Il fango si prepara velocemente e richiede degli ingredienti molto economici: vi consiglio quindi di provare e di verificare gli effetti su di voi.
Nelle ricette originali viene scritto che i primi veri risultati si hanno dopo un mese di applicazione (sempre fatto con costanza almeno 2 volte a settimana), vedremo!
Se decidete di farlo fatemi sapere come è andata!

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa