Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

Ginnastica facciale contro le rughe

Le rughe sono uno degli incubi ricorrenti delle donne di tutte le età, ma ci sono dei piccoli rimedi per attenuarle o evitare che compaiano
  Di Antonella Milazzo

La pelle del viso è molto delicata e per mantenerla sempre bella e giovane sono necessari alcuni piccoli accorgimenti. Uno di questi è proprio la ginnastica facciale, chiamata anche, in maniera tecnica, bioginnastica per il viso.
È da premettere che la ginnastica facciale deve essere eseguita correttamente e quotidianamente per avere dei buoni risultati, ma la cosa positiva è che la potete facilmente eseguire anche da sole in casa, magari davanti uno specchio per semplificarvi il tutto, quindi non ha nessun costo, a differenza dei lifting. Certamente, per ottenere ottimi risultati, la ginnastica del viso dovrà essere accompagnata dall’uso di creme apposite e da un’alimentazione sana, ricca di frutta e verdura che, grazie alle proteine e vitamine che contengono, aumentano l’elasticità e la tonicità della pelle.


La ginnastica facciale è utilissima anche per le giovanissime, che magari tremano al vedere comparire le prime rughe, oppure per chi ancora non le ha, ma ha il terrore che prima o poi facciano capolino, o per chi è stanca di vedere invecchiare il proprio viso. Forse molte di voi non sapevano che anche le espressioni del viso che facciamo sono uno dei motivi di comparsa delle rughe, soprattutto vicino a occhi, bocca e sulla. Ma con la bioginnastica per il viso i muscoli della faccia si allenano e di conseguenza la pelle diventa più tonica, quindi più bella e giovane.

Credits: @Bruno /Germany | Pixabay

 

Cominciamo con il descrivere qualche esercizio:

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa