Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

Mal di schiena al risveglio, possibili cause e soluzioni

Succede di alzarsi con il mal di schiena, meglio correre subito ai ripari, ecco come
  Di Sara

Può capitare di avere il mal di schiena al risveglio ed iniziare quindi la giornata non nel modo migliore, portandosi dietro tutto il fastidio e la spossatezza che una pessima alzata può causare.
È però indispensabile trovare una soluzione al problema per non avere future ripercussioni.
Ma dove andare a scovare le cause? Sicuramente una verifica del materasso va fatta, se è molto vecchio, se è deformato, oppure un cuscino troppo morbido o troppo duro, ma il più delle volte la lombalgia non dipende da quello.
Ecco alcune possibili situazioni e quale consiglio è meglio seguire per alleviare e risolvere il dolore.

La postura

La postura che manteniamo quotidianamente è fondamentale per non soffrire di dolori di vario tipo, dal mal di schiena nella zona lombare oppure nella zona delle spalle. E la posizione in ufficio, in cui trascorriamo molte ore seduti, può essere fonte di diversi stati dolorosi ed anche del mal di schiena mattutino. Valutate quindi come state seduti durante la giornata e apportate le giuste correzioni come quello di stare appoggiati allo schienale e tutt'alpiù di usare un cuscino per evitare di incurvare la colonna vertebrale. Una postura corretta aiuta il benessere del corpo, attenzione anche a quando camminate e all'uso eccessivo di tacchi troppo alti che sbilanciano la colonna vertebrale generando una posizione scorretta. Vi sono alcune tecniche di correzione che potreste utilizzare come la Alexander.


Credits: Foto di @Tumisu |  Pixabay
Sforzi eccessivi
Se fate un lavoro pesante o avete per caso sollevato pesi per un trasloco o per avere riordinato casa o il giardino, può essere che tutto il “lavoro” sia stato scaricato sulla zona lombare. Questo perché spesso non ci si piega sulle ginocchia utilizzando quindi anche le gambe, ma ci si piega semplicemente e si sforza con le braccia. Se avete mal di schiena al risveglio per questa situazione è meglio effettuare esercizi di allungamento ed in caso estremo utilizzare un disinfiammante. In pochissimi giorni il tutto sparisce.

Attività sportiva
Anche la pratica eccessiva di una attività sportiva può causare mal di schiena al risveglio o se non si usa la corretta attrezzatura. Se facedndo anche tapis roulant non si usano delle scarpe appropriate, le vibrazioni che dal piede salgono alla schiena, posso causare problemi alla parte bassa della schiena. Oppure se vengono praticati esercizi di addominali non correttamente, accade che la schiena ne soffra. Prestate quindi attenzione anche quando vi allenate, non esagerate e seguite le indicazioni dei professionisti per evitare spiacevoli problemi dolorosi.

Credits: Foto di @scottwebb | Pixabay
Stress
Anche lo stress e la tensione nervosa (ed è forse tra le cause più frequenti) possono a volte scaricarsi nella zona lombare e generare il mal di schiena al risveglio. Se nella parte alta avvengono contrazioni ed irrigidimento, anche verso la zona sacrale si possono creare irrigidimenti che nonostante il sonno, non si riescono ad eliminare, generando dolori al mattino. In questo caso, provate con applicazioni calde o affidatevi ad un buon massaggiatore che può agire in modo specifico e con poche sedute eliminare il problema, ma il miglior consiglio è quello di trovare uno sfogo con attività sportiva o qualche hobby che vi rassereni il più possibile.

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa