Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

Straccetti di pollo allo yogurt

Un secondo piatto di carne leggero e soddisfacente, che piacerà a grandi e piccini
  Di La Paninosa

La carne di pollo è ideale come base per molte ricette, sia estive che invernali, poiché versatile, leggera e nutriente. I bambini la amano, soprattutto se è fatta a piccoli bocconcini ed è arricchita da una morbida crema. Gli straccetti di pollo allo yogurt sono un ottimo secondo piatto, presto fatto in caso di necessità o di voglia di cambiare modo di servire una carne tanto gustosa quanto semplice.

L'aggiunta di ottimo yogurt greco rende la ricetta prelibata e allo stesso tempo leggera e digeribile, adatta da consumare tiepida anche durante i pasti estivi.

Questi straccetti di pollo possono essere preparati al momento e serviti caldi, oppure in anticipo e congelati oppure conservati in frigorifero per 2/3 giorni.

Ingredienti
400 g petto di pollo
125 g yogurt greco
q.b. farina
1 scalogno
q.b. olio
q.b. sale

Procedimento
Tagliate il pollo a straccetti (o bocconcini, se preferite) e tenetelo da parte.

Fate rosolare in una padella antiaderente poco olio e dello scalogno tritato fine, uno piccolo è sufficiente a dare un gusto morbido e saporito ma non eccessivo.


Nel frattempo infarinate gli straccetti di pollo, quindi fateli rosolare in padella, girandoli spesso ma delicatamente con un mestolo in legno.




Fate cuocere per 6/7 minuti a fuoco basso, coprendo con un coperchio e aggiungendo poco olio, se necessario.

Da ultimo, quando il pollo sarà cotto, regolate di sale e aggiungete lo yogurt, mescolando delicatamente per un minuto. Spegnete la fiamma e lasciate riposare, quindi servite a tavola accompagnato da un contorno di verdura.



© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa