Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

6 luglio: giornata mondiale del bacio

Il 6 luglio si festeggia la giornata mondiale del bacio. Il World Kiss Day nasce in Inghilterra nel 1990 ma diventa presto una festa internazionale
  Di Claudia Lemmi

Anche all'Expo è tempo di festeggiamenti. Baci Perugina invita tutti all'interno del suo Padiglione il 6 luglio. I visitatori potranno farsi fotografare mentre si baciano e le fotografie più belle saranno poi pubblicate sotto l'hastag #BACIaMI.

La giornata mondiale del bacio nasce con lo scopo di rievocare la sacralità che si nasconde dietro questo gesto. Se prima baciarsi sulle labbra era simbolo di amicizia e rispetto, nel tempo è diventata una pratica molto più discreta, rivolta solo alla sfera amorosa.

Il bacio nei popoli

In Francia i baci sono un semplice saluto e vanno da un minimo di tre fino cinque. Il saluto con bacio triplo è tipico anche nei Paesi Bassi, Ucraina e Serbia. In molti paesi europei, tra cui anche l'Italia, quando si incontra una persona amica o un parente è consuetudine scambiare uno o due baci sulle guance.

In Giappone il bacio in pubblico è segno di maleducazione e in Cina non è proprio ben visto perché i baci vanno contro le buone regole d'igiene. In Kenya poi, alcune tribù ritengono che i baci sulle labbra non devono essere dati, visto che la bocca serve solo per baciare. Qualcuno poi, ritiene che si tratti di un gesto impuro.

Alcuni popoli poi non baciano nel senso classico del termine. Guardiamo gli Eschimesi, che strofinano le punte dei nasi, o i Trobiander, che mordicchiano le sopracciglia del compagno.


Giornata mondiale del bacio: la mostra
A Firenze, il 6 luglio, Kristina Grancaric esporrà disegni realizzati a mano proprio per dimostrare come l'amore si è modificato con le forme di comunicazioni moderne. L'artista vuole indurre le persone a riflettere su come oggi i rapporti amorosi sono troppo scontati e si è perso il lato romantico del corteggiamento. L'appuntamento è fissato per le 19.30 in Borgo Ognissanti, all'enoteca Uva Nera.

Insomma, la giornata mondiale del bacio non serve solamente a incitare le persone a manifestare il proprio affetto attraverso il bacio. Il 6 luglio vuole anche invitare a riflettere sul significato di questo gesto, per alcuni scontato, per altri vietato in pubblico. Un modo per vivere un pezzo di storia attraverso uno dei gesti più romantici, considerato il simbolo per eccellenza dell'amore.

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa