Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

4 consigli per la scelta dell'abito da sposa in inverno

Anche se fa freddo è facile trovare l'abito perfetto, importante è valutare alcune situazioni
  Di Sara

Anche l'inverno ha il suo fascino per un bel matrimonio e poi, se l'amore non ha stagione, neppure quando coronare il proprio sogno deve averla.
Tra le scelte più importanti per la cerimonia c'è l'abito da sposa, da seguire con la mamma, con l'amica del cuore o anche con la personal shopper.
Ma quali attenzioni è meglio prestare se ci si sposa nella stagione fredda?
Vi sono dei canoni che è meglio seguire?
Esistono dei tipi di stoffa meglio di altri? Meglio orientarsi ad un certo tipo di modelli?
È meglio scegliere degli accessori particolari?


Ecco alcuni consigli per come evitare errori e fare la scelta giusta per uno dei giorni più belli.

1. Scegliete attentamente il materiale
Dopo aver valutato un modello possibile in base al fisico, non esiste una versione di stoffe estive e stoffe invernali. Ormai si è molto uniformata nel mondo degli abiti da sposa la scelta dei materiali, le differenze possono esserci per le maniche, la scollatura, la presenza di molte o poche trasparenze, gli accessori in pelliccia oppure in altro materiale. La seta però può essere la scelta perfetta perchè non fa disperdere il calore se fa freddo ed è un materiale bellissimo e molto versatile, è anche elegante e sempre di tendenza.
Per i colori libera scelta alle vostre preferenze, come per le mode, ma neppure nei canoni del galateo moderno vi sono dei limiti.



2. Valutate se siete freddolose
Sarà sicuramente una giornata unica dove l'emozione, l'ansia e lo stress condizioneranno anche il vostro fisico, ma se siete freddolose, non scegliete abiti “scoperti”, braccia nude, scollature vertiginose, trasparenze eccessive. Vi sono abiti bellissimi pur senza scoprire troppo la figura che vi permetteranno di non soffrire, avere brividi e condizionarvi ulteriormente. È vero, potreste usare qualcosa per coprirvi e scaldarvi, ma se avete intenzione di orientarvi su un abito che va invece visto in tutto il suo splendore valutate che dovreste coprirlo causa meteo e che non si apprezzerebbero i dettagli se non quando sarete al chiuso.



3. Vestitevi a strati
Anche se non siete freddolose, il tempo meteorologico è sempre imprevedibile durante l'inverno. Pensate comunque ad una giacchina, una mantellina o qualsiasi altra cosa che, in caso di temperature eccessivamente basse, possa aiutarvi a non soffrire il freddo, soprattutto in chiesa o negli eventuali tratti a piedi o in qualsiasi altro luogo possiate trovarvi in esterno. Potete anche pensare ad una giacca in stoffa come l'abito e poi una mantellina o scaldacuore in pelliccia.


4. Fate attenzione allo strascico
Sposandovi in inverno dovete mettere in conto che potrebbe piovere, più o meno forte. Sarete sicuramente fortunate, come insegna la tradizione, ma se avete l'abito con strascico, potrebbe sporcarsi o addirittura rovinarsi irreparabilmente.

Valutate quindi un modello passepartout senza strascico oppure, se non volete proprio rinunciarci, chiedete all'atelier un'applicazione che vi permetta di tenerlo sollevato facilmente, magari legandolo al polso per evitare lo strisciamento in terra. Se invece non siete legate alla conservazione perfetta dell'abito... siete libere di fare come vorrete.

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa