Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

Costolette di agnello

Spesso consumata durante le festività pasquali, questa carne dal sapore deciso e caratteristico viene qui preparata in maniera molto semplice e gustosa
  Di La Paninosa

La carne di agnello è spesso tra le prelibatezze del menu di Pasqua, tipica della tradizione culinaria italiana. Tra i vari pezzi di questo animale, le costolette di agnello sono quelle che più si adattano a piatti sfiziosi. Noi vi proponiamo una ricetta pasquale semplice e davvero molto gustosa, che si prepara in pochi minuti e verrà apprezzata da tutti.
Se avete la possibilità di utilizzare la griglia questa carne verrà esaltata, ma anche in casa, sulla piastra o al forno, il risultato sarà ottimo.
Il segreto di questa ricetta è la marinatura delle costolette di agnello in un trito di spezie e olio: molto importante per ottenere il giusto equilibrio di sapori.

Ingredienti
Costolette di agnello
timo
rosmarino
maggiorana
aglio
olio evo
sale
pepe

Procedimento
Mettere le costolette in una terrina o pirofila da forno e coprirle con olio, sale e un trito di erbe. L'aglio potete metterlo schiacciato e poi toglierlo, oppure scegliere quello in polvere, solitamente dal gusto meno deciso e più digeribile.

Lasciate marinare le costolette per 2 ore, rigirandole di tanto in tanto.


Trascorso il tempo necessario infornate il forno già caldo a 180° per 20 minuti circa. Avrete così una cottura media che lascerà la carne morbida e saporita.

In occasione della Pasqua servite le costolette di agnello con un contorno di patate al forno o verdura di stagione, se gradite anche con yogurt greco aromatizzato con foglioline di mente, che ben si sposa a questo piatto.

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa