Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa

Sean Penn adotta Jackson Theron

L'attore avrebbe firmato le carte per diventare genitore del figlio dell'attrice sudafricana. I piccioncini, sempre piĆ¹ innamorati, non vorrebbero fermarsi qui...
  Di Lauretta Belardelli

Stanno insieme da poco più di un anno Sean Penn e Charlize Theron e la loro liaison va a gonfie vele. I flash impazzirono, quando, insieme, posarono per le foto di rito del “Help Haiti Home Gala”, evento benefico organizzato proprio dalla fondazione Sean Penn & Friends per aiutare le vittime del terremoto che colpì Haiti nel 2010. Era la loro prima uscita ufficiale, sul finire del 2013. Oggi, a poco più di un anno di distanza dunque, ecco un passo importante, quasi a dimostrare, persino al patinato e scettico mondo del gossip, che fanno davvero sul serio. Penn ha deciso di adottare il piccolo Jackson (il bambino africano di tre anni già figlio adottivo della Theron dal 2012, quando aveva appena 4 mesi) e, pare, abbia già avviato la complessa macchina burocratica. Niente matrimonio, quindi, almeno per ora, ma l'idea di “essere una famiglia” c'è tutta.

Jackson lo chiama già «daddy»

Sean, Charlize e Jakson si sono mostrati subito famiglia. Non è difficile per i fotografi pizzicarli tutti insieme appassionatamente al supermercato, tra buste e carrelli pieni, in spiaggia o in occasione di una cenetta a base di pizza. Fonti vicine alla coppia sostengono che Sean – già papà orgoglioso di Dylan e Hopper, avuti dalla seconda (ex) moglie Robin Wright - sia particolarmente legato al piccolo Jackson, che già lo chiama «daddy», e faccia di tutto per assecondarne desideri e, perché no?, capricci. Tanto da desiderare di diventarne il padre legale. «Sean ha sempre saputo che per guadagnarsi un posto nel cuore di Charlize avrebbe dovuto creare un rapporto con Jackson. E questo gli è venuto molto naturale», ha rivelato ad Us Weekly un amico intimo dell'attore.


Un passo importante dopo il fidanzamento “ufficiale”
Sean e Charlize si sono promessi amore eterno a fine novembre, in quel della romantica Parigi pare, anche, scambiandosi una promessa di matrimonio. Tre Oscar in due, si sono innamorati «all'improvviso», dopo ben diciotto anni di amicizia. «Eravamo amici da moltissimo tempo. Poi è come se la nostra auto avesse preso una buca mentre andavamo a tutta velocità», ha rivelato lui in una recente intervista, «e da quel momento abbiamo letteralmente perso la testa… dunque eccoci qui». E, dopo Jackson, la coppia non ha nessuna intenzione di fermarsi – sostengono i soliti beninformati - «in modo da dare a Jackson una sorellina o un fratellino».

© Amando.it - Riproduzione Riservata

Chiudi | Mostra/Nascondi Immagini | Stampa