Ho sempre sognato di fare un via...





Ho sempre sognato di fare un viaggio con mia sorella e il mio ragazzo da sola, ma dato che mia sorella ha solo 12 anni pensavo non sarebbe stato possibile almeno fino a che, avrebbe compiuto 18 anni. I primi di dicembre io e il mio ragazzo abbiamo pensato che sarebbe stato molto bello andare a fare un viaggio in Egitto, e allora ho iniziato ad andare nelle varie agenzie per informarmi dei prezzi e dei vari tinerari. Cosi' un bel giorno entro nell'agenzia vicina a casa mia, e guardando i deplian abbiamo visto una bella offerta, dove mia sorella non pagava, (cioe' pagava solo le tasse e vari contributi per il carburante). Visto l'offerta sono andata a casa e ne ho parlato con il mio ragazzo, lui molto felice mi dice che sarebbe stato molto contento se sarebbe venuta anche mia sorella. Lo stesso giorno sono andata a casa di mia madre per parlarle di questa proposta (convinta al 100% che mi dicesse di no). Inizio a spiegarle tutto quello che mi aveva detto l'agenzia finche' ad un certo punto gli ho chiesto: "Ma la Angie me la lasci portare via? ", mia mamma senza pensarci mi dice, certo portala pure almeno si diverte e si svaga un po'. Io al settimo cielo sono corsa da mia sorella, la guardo e gli dico: Sei pronta per partire per l'Egitto? , mia sorella stracontenta mi dice, quando si parte, non vedo l'ora. Una volta portati tutti i documenti in agenzia e dopo avere fatto il passaporto per mia sorella, non ci rimaneva altro che aspettare con ansia quel giorno, che non arrivava mai. Finalmente il grande giorno arriva, io la notte prima non ho mai dormito, perche' ero terrorizzata dall'aereo, ma mia mamma voleva che stessi tranquilla altrimenti facevo agitare anche mia sorella. Arrivati in aereoporto abbiamo salutato mia madre e la mia amica che era venuta con mia madre e abbiamo passato il grande varco per andare in sala d'attesa. Quel momento mentre aspettavamo di imbarcare e' stato bellissimo, con la testa eravamo gia' la', non vedevamo l'ora di arrivare. Una volta saliti in aereo, la mia ansia cominciava a salire, ma dentro me mi dicevo di stare tranquilla pensando alle raccomandazioni di mia madre. Erano le 16. 00 quando sentiamo una voce che dice: siamo pronti per il decollo. Guardo il mio ragzzo, che sapeva la mia paura, e da li' ho cominciato veramente a divertirmi, abbiamo giocato a carte, mangiato, abbiamo fatto di tutto. Alle ore 11. 30 circa siamo arrivati all'aereoporto di Marsala Alam, scendiamo dall'aereo, e appena scesi ci siamo spogliati, qui' in Italia cera un gran freddo e la' cerano 20 gradi di sera. Quando siamo arrivati nel villaggio siamo andati a letto perche' eravamo molto stanchi. La mattina dopo ci siamo alzati, siamo andati afare colazione, e dopo siamo andati in spiaggia. C'è da dire una cosa, il mio ragazzo è appasionato di cammelli e quando siamo andati in spiaggia e li abbiamo visti, io e lui avevamo le lacrime agli occhi dall'emozione. Da quel giorno abbiamo passato una settimana stupenda, abbiamo conosciuto tanta gente, e gli animatori erano stupendi con noi. Il giorno 10 siamo tornati a casa e quando abbiamo salutato tutti è stato tristissimo. Ci siamo affezzionati molto a tutti. Spero di ripoter fare presto un'altra vacanza cosi' anche se sono sicura che uguale a questa sara' inpossibile, perche' E' STATA UNA VACANZA INDIMENTICABILE. Genny, Giorgio e Angie

~ Genny ~

INVIA QUESTO TESTO VIA EMAIL


Da
A
Se vuoi aggiungere del testo nella mail oltre la frase scelta usa il form sottostante


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami