Home » Feste » San Valentino » Intimo San Valentino per una notte bollente

Intimo San Valentino per una notte bollente

Indossare l'intimo giusto per la notte di San Valentino riaccende la passione della coppia

Intimo San Valentino per una notte bollente

Oggi mi rivolgo alle signore, alle donne all'ascolto. Lo sapete che San Valentino si sta avvicinando? Molte donne ci tengono davvero molto, è una giornata speciale, una serata speciale, una notte speciale!

Intimo San Valentino 2012 per una notte bollenteMolte si sono già messe all'opera, hanno cercato idee per stupire il partner, hanno pensato a qualcosa di speciale per trascorrere la feste degli innamorati. Qualcuna di voi andrà a cena fuori, altre invece ceneranno nell'intimità delle quattro mura domestiche. Qualcuna partirà per un weekend romantico, altre organizzeranno qualcosa da fare in città. Per molte, quasi tutte, l'aspetto sensuale e sessuale è importantissimo e alimentare la fiamma a San Valentino, come in altri giorni, è una prerogativa di molte. E visto che la serata si contraddistingue dalle altre allora perché non regalarsi – e regalare – un nuovo completino intimo che possa lasciare sbalordito e compiaciuto i partner? In fondo è anche una buona iniezione di autostima.

INTIMO SAN VALENTINO: COSA INDOSSARE?

Prima di tutto bisogna pensare al tipo di intimo che si vuole indossare. Dovete pensare che dovete uscire, una volta l'anno almeno, fuori dagli schemi. Se solitamente indossate intimo liscio (tipo microfibra, cotone) stavolta optate per il pizzo, must have di questa stagione, o comunque per qualcosa di lavorato. Se sapete che al vostro uomo piacciono i reggicalze ma voi proprio non li utilizzate per una volta sorprendetelo [tanto mica ci dovrete uscire!]. Se avete la passione per i bustini ma solitamente vi sono scomodi, questa è l'occasione giusta per indossarli.
Se invece volete tenere a bada le vostre curve sappiate che ormai tutti i marchi di lingerie realizzano delle bellissime e sensualissime linee shaping, quelle contenitive.

INTIMO SAN VALENTINO: QUALE COLORE SCEGLIERE?

Intimo San Valentino 2012 per una notte bollente

La scelta del colore è importante. Mi sentirei di consigliarvi il nero, il più classico e sexy dei colori ma dovete fare attenzione alle lavorazioni. Se è molto lavorato e ha dettagli particolari, pizzi, merletti, ornamenti va benissimo. Se invece avete puntato un completino semplice e liscio lasciate perdere soprattutto se l'intimo nero per voi è la routine.

Intimo San Valentino 2012 per una notte bollente

Il rosso è un buon colore, grintoso e seducente, forte e deciso. Con questo di sicuro lo sorprenderete ma se già a Capodanno avete optato per questo colore scegliete altro. Un colore molto di moda in questo periodo è il rosa/fucsia. Fa molto baby ma dipende da come lo indossate. Vi sconsiglio assolutamente quella lingerie con cuoricini e fiocchetti che fanno molto bambina. Il messaggio che dovete mandare è “Sono tua, baby!”.

Intimo San Valentino 2012 per una notte bollente

Colore intrigante, elegante e seducente è il blu notte rigorosamente lavorato e trasparente. Sarete delle ladies magiche e sofisticate e non avrete nulla da invidiare alle super modelle delle pubblicità. In alternativa potete optare per della lingerie viola purché rispetti le stesse caratteristiche di quelle del blu notte.

IL TOCCO IN PIU'

Il make up non va tralasciato. Non state andando a dormire! Quindi massima cura. Fate la ceretta anche se vostro marito vi ha già visto con qualche pelo di troppo...
Una bottiglia di champagne o spumante, panna e fragole sul comodino non devono mancare a meno che non siate allergiche ai frutti rossi.
Indossate i tacchi. Lo so che le donne che indossano tacchi e intimo si vedono solo nei film ma per una sera, e per non più di 10 minuti, male non possono fare.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami