Home » Feste » San Valentino » Festoni di San Valentino

Festoni di San Valentino

San Valentino è la festa degli innamorati, non solo nel rapporto di coppia ma in generale di tutte le persone che si amano. Coinvolgiamo i bambini in questa festa creando questi festoni di carta riciclata

Festoni di San Valentino

Tradizionalmente la festa di San Valentino è l’occasione per le coppie di festeggiare il loro amore. Possiamo però ampliare ed estendere questa festa a tutte le persone che amiamo, coinvolgendo i bambini nella preparazione della festa.
Non è necessario infatti cercare una baby sitter o rivolgersi ai nonni per godersi una serata speciale e andare a cena in qualche ristorante. In fin dei conti in casa abbiamo tutto quello che ci serve per festeggiare coinvolgendo anche i bimbi, e riutilizzando materiale di riciclo.

Ad esempio, invece di organizzare una cenetta romantica a due, possiamo prepararci per San Valentino decorando la casa a tema o preparando una cena diversa dal solito per tutta la famiglia, magari apparecchiando la tavola con qualche dettaglio che ci ricordi che è una serata speciale.
Partendo da materiali di recupero possiamo creare questi semplici festoni con cuoricini, oltre a decorare la nostra casa in occasione di San Valentino staremo riducendo il volume dei nostri rifiuti domestici e insegneremo ai nostri bimbi valori quali il risparmio e il rispetto per l’ambiente.

Cosa serve:
- Fogli di carta di recupero, ad esempio quelli stampati su un solo lato.
- Rotoli di carta igienica vuoti
- Colori a tempera
- Spillatrice
- Un nastro colorato


Come fare:
1- Dipingere la parte esterna di ogni rotolo di carta igienica di un colore a piacere. Trattandosi di una decorazione per San Valentino possiamo osare con varie sfumature di rosa e rosso. Per un risultato più pulito, anche la parte interna dei rotoli andrà dipinta, ad esempio di bianco.

2- Tagliare ogni rotolo di cartone in quattro parti uguali.
3- Semplicemente piegando le rotelline di cartone e premendo bene con le dita potremmo creare i cuoricini, ma se vediamo che perdono la forma basterà dare un punto con la spillatrice lungo la piega per dare consistenza.
4- Dividiamo in quattro parti uguali un foglio di carta e pieghiamo ciascuna parte a fisarmonica, fino ad ottenere dei piccoli ventagli.
5- Componiamo il festone alternando ogni cuoricino con un ventaglio, unendoli con la spillatrice.
6- Per ultimo fissiamo il nastro alle due estremità del festone: facciamo un foro nei due cuoricini posti alle estremità, inseriamo i due capi del nastro e fermiamolo con un nodo.

Oltre a decorare la casa con festoni e qualche ghirlanda possiamo apparecchiare la tavola a tema per creare atmosfera.
Ad esempio possiamo creare dei sottopiatti di cartoncino rosso ritagliandoli a forma di cuore. Per coinvolgere i bimbi chiediamo loro di fare un disegno sui sottopiatti che decoreranno la tavola o, se sono più grandi, di scrivere un pensierino per mamma e papà, o per il fratellino/sorellina.

Ricordiamoci però che a una cert’ora i bimbi devono andare a letto, mamma e papà vogliono godersi un po’ d’intimità, e non solo la sera di San Valentino!

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami