Home » Salute » Sport / Fitness » Stretching da scrivania

Stretching da scrivania

Piccoli fastidi o dolori insopportabili spesso sono causati da poco movimento e vita sedentaria. Allora muovetevi, fate stretching e starete meglio!

Stretching da scrivania

Stare a lungo seduti alla scrivania di lavoro può portare ad avere dolori soprattutto a collo, schiena e gambe. Innanzuitutto vi consigliamo di tenere una corretta posizione al computer, e poi vi incitiamo al movimento.
Quindi attività sportiva possibilmente regolare in settimana, organizzandosi basta riuscire a ritagliarsi un’oretta di tempo e con la musica nelle orecchie tenersi in forma con il fitwaking, una semplice camminata energica che non richiede attrezzi né costi di abbonamento perché si può fare liberamente ovunque.
Movimento però anche in ufficio, senza mettersi in tuta o dare spettacolo, potete fare dei veloci esercizi di stretching che vi daranno subito sollievo.
Questo stretching da scrivania è anche conosciuto con il nome di desk gym e viene caldamente consigliato da medici e trainer sportivi. E’ adatto a tutti, giovani e meno giovani, ed è utile a combattere cervicale, tensione agli arti e anche mal di testa da cattiva posizione.

Ecc degli esercizi da fare alla scrivania:

  • Rimanendo seduti, roteate il collo molto piano e morbidamente prima a destra e poi a sinistra, quindi roteate entrambe le spalle, prima in avanti poi indietro, poi passate a roteare le caviglie, mantenendo le gambe tese e leggermente alzate da terra.
  • Cercate di mettervi seduti comodi sulla sedia, con la schiena ben dritta e le spalle aperte. Poggiate le mani ben salde sui braccioli e sollevatevi facendo forza sulle braccia, fino a tenderle completamente, poi scendete. Fate un movimento morbido e controllato.
  • Alzatevi in piedi e mettetevi rivolti verso un angolo libero della stanza, con le mani poggiate al muro e le braccia alzate che formano un angolo retto con le spalle. Portate il peso leggermente in avanti per tendere le spalle e poi tornate piano alla posizione di partenza.
  • In piedi, di fianco alla scrivania, poggiate la mano destra su di essa per tenervi in equilibrio e alzate di lato la gamba sinistra tenuta dritta e con il piede a martello. Giratevi e passate a fare l’esercizio con la gamba destra e appoggiandovi con la mano sinistra.

Questi esercizi sono da ripetere ognuno almeno 20 volte.

Altri consigli li da questo bel video intitolato Chair yoga cat stretches, letteralmente stretching yoga da sedia stile gatto, in cui effettivamente si copiano i bei stiramenti sinuosi che i felini usano fare:



Niente più farmaci antidolorifici o giornate a letto, alzatevi e approfittate per muovervi e vi sentirete subito meglio!

Di Ilaria, © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami