Home » Salute » Sport / Fitness » Pattini a rotelle per rimettersi in forma - Parte 1 di 2

Pattini a rotelle per rimettersi in forma

Usati abitualmente per puro divertimento, possono invece essere una attività che permette di perdere peso e migliorare la circolazione

Pattini a rotelle per rimettersi in forma

Se cercate nuovi allenamenti, i pattini a rotelle per rimettersi in forma possono essere una buona soluzione.
Nati più come divertimento che come disciplina sportiva, nonostante siano anni che il pattinaggio venga praticato anche a livello agonistico, ora, grazie a rollerblade sempre più evoluti, anche i principianti possono divertirsi e praticare questa attività sportiva.

Oltre ai pattini in linea potreste optare per qualcosa di meno “professionale” come il monopattino, anch'esso ritornato alla ribalta come aiuto ai piccoli spostamenti, ma riscoperto per il fitness.
Se poi volete "esagerare" lo skateboard non è mai passato di moda.


Caratteristiche
L'in-line skating, questo è il nome esatto di questa specialità, può essere utilizzato per fare allenamento. L'uso dei pattini a rotelle, nonostante ciò che può sembrare, permette di allenare tutti i fasci muscolari principali e non solo quelli dalla vita in giù. Sia le braccia che la schiena hanno una funzione di regolatori dell'equilibrio e vengono sollecitati attivamente subendo anch'essi esercizio utile a rimodellamento e tonificazione.
E per quanto riguarda gambe e glutei è altresì possibile esercitare maggiormente determinati gruppi muscolari, andando a scegliere alcuni movimenti rispetto ad altri, quasi come quando si praticano esercizi “da fermi”. Il lavoro che viene svolto è sia di tipo aerobico che cardiovascolare, è quindi possibile dimagrire e migliorare la circolazione.


Attrezzatura
Per iniziare, scegliete dei pattini a rotelle da fitness, perché esistono dei pattini da velocità, quelli da “strada” (street roller) e dei pattini per acrobazie (agressive roller). La differenza è nelle dimensioni delle rotelle e nella “corazzatura” della scarpa. Partite quindi con qualcosa di medio, senza esagerare anche nel costo, potrete poi, dopo esservi impratichiti, scegliere qualcosa di più professionale. Oltre a questi, fondamentali per la vostra sicurezza sono: il casco, le ginocchiere, le gomitiere e anche le polsiere. Tutto questo serve in caso di cadute ad evitare danni gravi. Non esiste abbigliamento specifico, bastano dei pantaloni, lunghi o corti, aderenti ma elastici, che non vi intralcino nei movimenti e una t-shirt più o meno pesante, in base alle condizioni atmosferiche.

Di © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
TAG  tonificare   dimagrire  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami