Home » Salute » Sport / Fitness » Lavoro sedentario? Fai le scale! Il consiglio del Ministero della Salute - Parte 1 di 2

Lavoro sedentario? Fai le scale! Il consiglio del Ministero della Salute

Lavori e non fai sport? Nessun problema, per restare in forma e in buona salute un segreto c'è, lo suggerisce il Ministero della Salute

Lavoro sedentario? Fai le scale! Il consiglio del Ministero della Salute

In ufficio usa le scale non prendere l'ascensore. A raccomandarlo, l'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) che suggerisce di fare le scale più volte nel corso della giornata per contribuire ad accumulare i 30 minuti di attività fisica quotidiana raccomandati ai fini del benessere personale. Insomma, equivale ad una vera e propria forma di allenamento, altro che palestra! Gratuita e a portata di tutti.

Per questo il ministero della Salute ha deciso di lanciare una campagna di sensibilizzazione, a partire dai propri dipendenti, per convincerli che anche senza tuta, palestra e attrezzi si può restare in forma a discapito di una “forzata” vita sedentaria.

Usa le scale, non prendere l'ascensore!
Si chiama così l'opuscolo del ministero - pubblicato on line sul sito salute.gov.it e dal sottotitolo «Un gradino alla volta verso uno stile di vita più salutare anche in ufficio» - il cui intento è chiaro: «Fare le scale a piedi è un esercizio comodo e gratuito che apporta benefici al nostro organismo». Secondo gli esperti, fare le scale «migliora l'umore; migliora l'elasticità di arterie e vene; favorisce il buon funzionamento dell'intestino; migliora equilibrio e coordinazione; migliora la massa ossea».

Come “fare sport”?
«Se non riusciamo a praticare sport possiamo però svolgere attività fisica, cioè “qualsiasi movimento corporeo prodotto dai muscoli che richiede un dispendio energetico”. Essere attivi significa, infatti, compiere anche i normali, semplici e piacevoli gesti quotidiani come camminare, ballare, fare giardinaggio, ecc» si legge tra le pagine del prezioso opuscolo.

Quindi, fare le scale diventa un'attività fisica da non sottuvalutare! Anche se si tratta di un gesto semplice, però, il ministero raccomanda di prestare attenzione, e invita ad usare le scale in sicurezza enunciando piccole regole: «Inizia con cautela e aumenta gradualmente; segui il ritmo del tuo passo; respira correttamente; presta attenzione ai gradini; appoggia sugli scalini l'intera superficie del piede e non solo la punta; assumi una corretta postura della schiena; indossa calzature idonee».
Insomma niente tacco 12 e tailleur, ma si può essere iperfemminili (e in forma) anche in versione casual-chic!


Di © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami