Home » Salute » Sport / Fitness » Esercizi per rassodare l'interno coscia - Parte 1 di 7

Esercizi per rassodare l'interno coscia

Per sollecitare tutti i muscoli delle gambe è necessario svolgere esercizi per l’interno coscia. La zona non è particolarmente utilizzata in movimenti routinari. Per questo un allenamento incentrato sugli adduttori stimola fibre muscolari spesso trascurate, importanti per i movimenti di rotazione interna ma rilevanti anche per l’aspetto estetico

Esercizi per rassodare l'interno coscia

Sono gli adduttori i muscoli che insieme ai quadricipiti e ai bicipiti femorali modellano la coscia. Per allenarli è necessario svolgere esercizi per l’interno coscia. Si può praticare un training che ne prevede il coinvolgimento insieme a muscoli più grandi ma, soprattutto, si può tonificare con dinamiche dirette che stimolano le fibre in questione.
L’allenamento dei muscoli interni alla coscia sollecita una parte molto spesso dimenticata della gamba che, per questo, perde massa magra in favore dell’adipe.
Il ruolo principale svolto dagli adduttori – muscoli della coscia identificabili in lungo, breve e grande – è quello di adduzione (azione di avvicinamento dell’arto). Non è un compito comune per le gambe, ecco perché bisogna individuare movimenti che ne implicano l’impiego.

Una funzione ausiliaria per l’interno coscia si ottiene eseguendo affondi e squat, ma gli adduttori si possono sviluppare direttamente per mezzo di esercizi quali il pliè squat, gli slanci e con dinamiche che prevedono l’utilizzo della palla ginnica.
Questi esercizi per l’interno coscia servono soprattutto a chi svolge lavori statici, da scrivania, o a chi ha già superato l’età in cui i tessuti iniziano a dare segni di cedimento.
Proprio a causa del loro sporadico utilizzo consiglio un breve riscaldamento prima di interessare direttamente questo distretto muscolare. Tre minuti di corsa sul posto (blanda) possono risultare sufficienti.

Cosa serve
Indumenti comodi (tuta, body, maglia e pantaloncini), un tappetino (o materassino) tecnico e la palla ginnica.

Di Francesco Santoro, © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 7
1 2 3 4 5 6 7 AVANTI
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami