Home » Salute » Sport / Fitness » Esercizi Crossfit: nomi e... » Butterfly pull up, trazioni alla sbarra dinamiche

Butterfly pull up, trazioni alla sbarra dinamiche

  ↳ In: Esercizi Crossfit: nomi e spiegazioni degli allenamenti
Butterfly pull up, trazioni alla sbarra dinamiche

Le trazioni alla sbarra sono uno degli esercizi di crossfit che dà più soddisfazione, abbiamo visto le pull up (kipping) che sono la base delle trazioni, e l'evoluzione di questo esercizio sono le butterfly. In pratica si tratta di una variante avanzata delle pull up, molto più dinamica, che richiede maggiore forza delle braccia e l'uso praticamente perfetto del core.

Le butterfly pull up consentono di velocizzare l'esecuzione dell'esercizio delle trazioni e quindi di risparmiare tempo prezioso durante il wod.

Ricordiamo infatti che l'obiettivo finale è quello di terminare l'allenamento del giorno nel minor tempo possibile quindi man mano che si diventa atleti più avanzati si possono scegliere varianti dei vari esercizi di crossfit per massimizzare il workout.

 

Cosa serve

Una sbarra per effettuare l'esercizio.

 

Come si eseguono le butterfly pull up

L'esecuzione è quella che vedete nel video: il movimento base è lo stesso delle pull up base ma l'esecuzione deve essere continua e armoniosa. Il movimento hollow superman visto in precedenza deve essere padroneggiato alla perfezione e lo slancio va dato con le gambe che si piegano leggermente nella fase superman e vengono portate in avanti tese e forti con i piedi uniti con le punte tirate nella fase hollow.

Tutto il movimento viene guidato dal core, gli addominali quindi devono essere forti per stabilizzare tutto il movimento e consentire a voi di controllare le oscillazioni. Un errore iniziale infatti è quello di "farsi portare via" dalle gambe: l'esercizio non riesce bene e se non si sta attenti ci si può fare male alla parte lombare della schiena.
Comunque niente panico, come abbiamo anticipato si tratta di un esercizio avanzato quindi vi troverete ad eseguirlo quando sarà il momento, ovvero quando il vostro coach lo riterrà opportuno valutando il vostro allenamento fisico.

 

LEGGI ANCHE: Esercizi per tonificare gli addominali


Di Elisa Gamberi, © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami