Home » Salute » Sport / Fitness » I 5 errori da evitare durante l'allenamento per gli addominali

I 5 errori da evitare durante l'allenamento per gli addominali

Le cose da non fare sono tanto importanti quanto le cose da fare per svolgere un training efficace e produttivo

I 5 errori da evitare durante l'allenamento per gli addominali

La combinazione di una buona alimentazione ed un corretto esercizio fisico aiutano ad ottenere pancia piatta ed addominali scolpiti: è un obbiettivo realmente raggiungibile anche in soli 5 facili step.

L'allenamento per addominali, però, non è una passeggiata e se spesso vengono consigliati i trucchi per svolgerlo al meglio, siete sicuri di conoscere anche quali sono gli atteggiamenti da non tenere assolutamente per non mandare all'aria tutto l'impegno messo?

Vi elenchiamo qui i più comuni 5 errori da evitare durante il vostro training mirato ai muscoli addominali.


Primo errore: Svolgere solo esercizi per addominali
Per essere veramente in forma tutti i muscoli del nostro corpo hanno bisogno di essere correttamente stimolati, quindi non scordate di includere nel programma di allenamento anche stretching, corsa, squats e tutte quelle attività che coinvolgono il corpo a 360° senza esclusione.

Secondo errore: Svolgere gli esercizi addominali per primi
Essendo gli addominali direttamente coinvolti nello stabilizzare la postura, stancare questi muscoli all'inizio dell'allenamento pregiudica il corretto svolgimento di tutti gli altri esercizi, che richiedono sempre una schiena ben dritta per evitare infortuni.

Terzo errore: Costringersi ad un allenamento per addominali quotidiano
Come ogni muscolo, anche gli addominali necessitano almeno 2 giorni di riposo per riprendersi dal lavoro svolto. Se non avete alcun indolenzimento il giorno dopo averli fatti, significa che non li avete svolti in modo corretto.

Quarto errore: Non considerare i muscoli lombari
Come ogni medaglia ha due facce, così sarebbe un grave errore considerare di allenare solo gli addominali senza pensare ai lombari, cioè i muscoli che corrispondono. Fate esercizi per i muscoli della schiena in egual misura per avere un corretto ed equilibrato sviluppo della massa.

Quinto errore: Respirare in modo scorretto
Può sembrare superflua e invece niente affatto! Una giusta respirazione durante l'allenamento degli addominali permette una minore fatica fisica e una migliore esecuzione dell'esercizio, aumentandone quindi l'efficacia. Ricordate che è necessario espirare durante la contrazione dei muscoli ed inspirare quando si ritorna in posizione di partenza.

Di Ilaria, © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami