Home » Salute » Sport / Fitness » Correre sul tapis roulant: i nostri consigli per farlo al meglio

Correre sul tapis roulant: i nostri consigli per farlo al meglio

Quando fa freddo correre all'esterno non è così semplice, ecco allora come usare al meglio il tapis roulant degno sostituto per un runner

Correre sul tapis roulant: i nostri consigli per farlo al meglio

In inverno, anche l'attività sportiva spesso subisce alcuni cambiamenti. Se prima fare jogging all'aria aperta era il quotidiano, a breve ci si deve rassegnare a correre sul tapis roulant, in palestra o a casa per chi ne possiede uno. Questo tipo di allenamento può essere meno “piacevole” per un panorama molto diverso a cui si guarda, ma ha sicuramente la sua efficacia ed è una ottima alternativa da considerare dato che è possibile praticarla quando si vuole. Ma come sfruttare al meglio questo movimento? Esistono alcune regole base? Ve le spieghiamo noi.

Scarpe e abbigliamento appropriati
Iniziamo dalla scelta delle scarpe che per correre sul tapis roulant devono essere predisposte per un appoggio su un suolo liscio ma comunque duro e con un attrito diverso da quello da strada. Attenzione quindi che siano scarpe che ben ammortizzano l'appoggio senza appesantire sul tallone e su tutta la gamba. Se dovete spendere meglio scegliere di farlo nelle scarpe che non nel resto dell'abbigliamento. Per quest'ultimo non vi sono particolari esigenze, essendo indoor non vi servono maglie tecniche per contrastare il freddo o i repentini sbalzi di temperatura. Importante che pants e t-shirt siano comode e che facilitino i movimenti. Scegliendo il tessuto tecnico avrete una migliore traspirazione, il cotone tende a trattenere il sudore lasciando addosso la sensazione di "bagnato".


I giusti accessori
Definiamoli accessori ma sicuramente sono importanti e necessari.

  • Un asciugamano per il sudore, anche se siete in casa, serve sempre per poter correre sul tapis roulant evitando di bagnare dovunque se sudate copiosamente.
  • Musica, musica, musica! Telefono o qualsiasi altro device che vi permetta di ascoltare della musica che vi dà carica ed anche ritmo per correre meglio.
  • Una bottiglia d'acqua a portata di mano o se preferite qualche integratore ma senza esagerare con i contenuti di zucchero, sudando si perdono sali minerali e con l'acqua o con le bevande apposite, si possono reintegrare velocemente.


Attenzione all'igiene
Innanzitutto se siete in palestra ricordatevi che in tanti hanno armeggiato e toccato il tapis roulant, soprattutto dove si programma e si appoggiano le mani. E non tutti sono accorti nell'igiene, quindi se ne avete la possibilità disinfettate il tutto (spesso degli spruzzatori sono a disposizione nei centri fitness), oppure, ricordatevene e non usate poi le mani per strofinarvi gli occhi o toccarvi il viso (in particolare la bocca) se non prima di averle lavate accuratamente.


Sfruttare la tecnologia
Correre sul tapis roulant permette di poter effettuare un allenamento che difficilmente è possibile fare all'esterno, questo perché si ha la possibilità di scegliere l'inclinazione, la velocità e dare quindi al percorso un indirizzo in base alla vostra preparazione e alla vostra necessità fisica.
Se siete in palestra fatevi consigliare da qualche preparatore e allenatore su come è possibile impostare e sfruttare al meglio la tecnologia applicata al fitness.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami