Home » Salute » Sport / Fitness » Addominali con sollevamento del bacino per scolpire l'addome - Parte 1 di 3

Addominali con sollevamento del bacino per scolpire l'addome

Esercizio ibrido che sfrutta il principio del lavoro dinamico e del lavoro statico, il sollevamento del bacino allena gli addominali mettendo in pratica azione isotonica e azione isometrica. Un mix efficacissimo per scolpire gli addominali

Addominali con sollevamento del bacino per scolpire l'addome

Gli addominali con sollevamento del bacino sono per loro natura responsabili di un lavoro riferito all'iso-tensione. I muscoli sono capaci di effettuare fondamentalmente due tipi di lavoro: quello di movimento (lavoro dinamico o isotonico) e quello di sostegno (lavoro statico o isometrico).
Un allenamento misto contempla queste due varianti combinando elementi isotonici e isometrici, un mutamento noto come principio dell'iso-tensione. Si ottiene se durante l'esercizio s'interrompe per alcuni secondi il movimento costringendo il muscolo ad una contrazione isometrica.
È proprio quello che succede durante gli addominali con sollevamento del bacino.

Questo metodo di allenamento aiuta ad acquisire durezza e massimo controllo muscolare. In base al risultato che si vuole raggiungere, oltre che per gli addominali con sollevamento del bacino, può essere adottato per molti altri esercizi.

Cosa serve
Al solito: indumenti ginnici e tappetino sono gli unici strumenti realmente necessari.
L'attività deve essere svolta esclusivamente al suolo, mai sul materasso o sul divano.

Di Francesco Santoro, © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 3
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami