Home » Salute » Sport / Fitness » Acquafitness, tutte le novità

Acquafitness, tutte le novità

Allenarsi deve essere piacevole e divertente, ma anche efficace e l'esercizio in acqua aiuta ad enfatizzare il lavoro fisico

Acquafitness, tutte le novità

L'acquafitness sta trovando sempre maggiore spazio all'interno delle palestre grazie alla grande richiesta da parte delle persone.
La scelta di praticare esercizio fisico in piscina ha indubbiamente alcuni vantaggi, soprattutto per l'azione di resistenza dell'acqua che va ad enfatizzare e migliorare quindi gli effetti.

Seguendo questo pensiero, molte sono le nuove attività, tutte da svolgere in acqua, sia a corpo libero che anche con l'ausilio di diversi attrezzi.


Acquagym
Forse non è una novità nel mondo dell'acquafitness, ma la semplice acquagym ottiene ancora un grande seguito e successo. Il corso consiste in esercizi aerobici guidati da un istruttore da eseguire in piscina con l'acqua almeno sino alla vita o sotto il seno. Ormai anche con l'ausilio della musica in sottofondo per rendere più semplice seguire un ritmo e anche per dare maggiore allegria e divertimento all'allenamento. Questo tipo di attività riesce a modellare e a far perdere peso più in fretta grazie all'attrito dell'acqua ed all'effetto “modelling” insito nei liquidi. Lo trovate anche come acqua-step o acqua-dance, ma i principi sono gli stessi.

Acqua-zumba
Seguendo la grande diffusione della zumba, si è pensato di associare questa specialità l'azione benefica dell'acqua, migliorando così l'azione rilassante e anche di “brucia calorie” di tutti i movimenti di questo mix di danza coreografica che include diversi stili e passi. Musica e allegria che semplicemente si trasferiscono in piscina.


Acqua-spinning o acqua-bike
Anche la bicicletta, che ha un grande potere modellante e brucia-clorie, può essere praticata in acqua. Praticando lo spinning a tempo di musica e con l'aiuto dell'attrito dell'acqua si compiono gli stessi esercizi che si fanno abitualmente durante questa particolare specialità. Grazie al percorso stabilito, con un istruttore che può essere in acqua con voi o ben visibile a bordovasca, si vanno a migliorare la resistenza, la respirazione e anche a modellare il corpo, soprattutto le gambe e i glutei.

Acqua-gymstik
La vera novità dell'acquafitness è l'acquagymstik. Sono una serie di esercizi da praticare in acqua, sino all'altezza del petto, utilizzando però un elastico legato agli estremi di una sbarra in materiale leggero. La lunghezza dell'elastico è tale da poterlo tenere sotto ai piedi ed estendere la barra verso l'alto a braccia tese. Non in tutte le palestre attrezzate è disponibile, ma sembra che i suoi effetti a 360° sia sulla parte alta che bassa del corpo, stiano facendo da eco per una maggiore diffusione. Anche in questo caso vi è un istruttore e la musica come aiuto a seguire un ritmo e anche a divertirsi.


Nuoto sincronizzato
Grazie anche agli ultimi Mondiali di nuoto, questa specialità, che rende coreografico un certo modo di muoversi in piscina, sta lentamente crescendo. Diventa anche un lavoro di squadra, con cui si vanno a comporre delle vere e proprie figure e quindi permette molto di socializzare. Grazie a questo tipo di fitness si aumenta notevolmente la capacità polmonare e ovviamente si ottiene un modellamento completo del corpo.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  acqua   acquagym   fitness   piscina  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami