Home » Salute » Psicologia » Un po' di solitudine fa scomparire lo stress

Un po' di solitudine fa scomparire lo stress

15 minuti al giorno soli con se stessi aiutano a stare meglio, a sentirsi più calmi e rilassati: ecco perché abbiamo tutti bisogno di un po' di solitudine

Un po' di solitudine fa scomparire lo stress

Si pensa sempre, in maniera errata, che per stare bene si debba stare in compagnia; in realtà non è così perché per essere delle persone serene e positive tutti abbiamo bisogno di ritargliarci degli spazi personali.

Anche i ricercatori americani della Rochester University hanno condotto uno studio, riportato poi sulla rivista specializzata Personality and Social Psychology Bulletin, per dimostrare che un po' di solitudine fa scomparire lo stress, riduce l'irritabilità e le sensazioni negative.
Secondo gli studiosi basterebbe pensare a se stessi solo un quarto d'ora al giorno per sentirsi più rilassati, meno nervosi ma soprattutto più felici e creativi.
Per trarre il meglio stando da soli è importante che l'evitare la compagnia sia una scelta e non un'imposizione, solo in questo modo si possono avere tanti benefici!


La ricerca
Gli studiosi americani hanno coinvolto 114 persone a cui è stato proposto, dopo una conversazione, di restare 15 minuti da soli; chi aveva usufruito di tale solitudine era meno irritato ed agitato di chi, invece, non aveva potuto “godere” di questo isolamento.
Ricerche ulteriori, hanno poi evidenziato che ha poca importanza la modalità con la quale si riempie il tempo di ritiro: si raggiunge uno stato di benessere sia che si resti a fissare il muro, a leggere o a far vagare i pensieri.

Isolamento o compagnia?
Questa ricerca ha evidenziato che un po' di solitudine, quando è volontaria e desiderata, fa scomparire lo stress ma soprattutto aumenta i pensieri e le emozioni positive, induce la calma, diminuisce l'ansia e aiuta a ritrovare la serenità.
Inoltre, se in molti casi lavorare in equipe produce idee e progetti significativi, stare un po' soli a riflettere fa aumentare la creatività!
Come in tutte le cose, ovviamente, è necessaria la giusta misura: le persone sono esseri sociali che hanno bisogno di altre persone per confrontarsi, migliorarsi, condividere emozioni e sentimenti.
Ma non dovrebbero mai dimenticarsi che anche la solitudine ha molti lati positivi e soprattutto aiuta a rimettere se stessi al centro della propria vita, focalizzandosi su ciò che fa bene e male.


15 Minuti tutti per sé
Ma cosa bisogna fare quando si ha a disposizione del tempo da dedicare a se stessi?
Sempre secondo questa ricerca ciò che più ci piace: leggere un libro, ascoltare della musica, meditare ma anche stare in mezzo alla natura o semplicemente restare ad occhi chiusi sul divano.
Ritagliarsi questo spazio fa crescere psicologicamente, aumenta i livelli di attenzione dopo giornate piene di obblighi e doveri, aiuta a dare un ordine e un senso alle cose e a scegliere le persone con cui si vuole, invece, condividere la propria vita sociale!
Infine anche nelle coppie dove i partner si ritagliano momenti di solitudine il benessere è sicuramente maggiore!

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  ansia   stress  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami