Home » Salute » Psicologia » Superare la depressione natalizia

Superare la depressione natalizia

Natale è per te un periodo di stress e tristezza? Cambia strada, trova il modo di stare bene e passare in serenità le feste natalizie.

Superare la depressione natalizia

Quello natalizio è il periodo dell'anno in cui più facilmente si può sperimentare la depressione. I tassi suicidari in dicembre sono molto alti, dato che suggerisce quanto la depressione natalizia sia una cosa seria. Provare a superare tristezza e depressione causate da questo particolare periodo dell'anno, però, si può. Ecco come.

Le cause
Ciò che scatena la depressione natalizia può dipendere da molti fattori: la solitudine, i fallimenti o le recenti separazioni, la crisi economica che in questo periodo dell'anno ci fa sentire ancora più impotenti. A rendere le cose più difficili può essere anche il fatto che tutti intorno sembrano gioiosi e felici, e ci si sente ancora più soli e incompresi.


Tristezza e malinconia
Molte persone non vogliono gravare gli altri del proprio dolore e nemmeno attirare l'attenzione su di sé, ma questo in un certo qual senso fa sentire ancora più diversi e lontani; ci si chiede cosa non vada in sé e come mai non si possa semplicemente poter gioire delle feste come la maggior parte delle altre persone. Questo per molti dovrebbe essere il periodo più felice dell'anno, tuttavia per altri si trasforma in un incubo, in cui non si ha voglia di alzarsi dal letto e vivere, ma ciò che permane è un senso di tristezza continuo.
La depressione natalizia tuttavia non colpisce solo chi ha avuto delle perdite o vissuto dei fallimenti, ma anche tutti coloro sui quali le aspettative sociali gravano pesantemente. Gli addobbi, i preparativi, i regali spingono le persone a spendere parecchi soldi e anche questo contribuisce allo stress e alla preoccupazione, soprattutto per chi già vive una situazione economica non proprio rosea. Così molte persone si trovano a lavorare troppo per poter spendere qualcosa in più e se da un lato questo può essere positivo, dall'altro rischia di diventare una situazione di tensione.


Cosa fare
Esistono alcuni piccoli accorgimenti che è possibili seguire per affrontare al meglio le feste. Per prima cosa bisogna dividersi i compiti in famiglia e avere un sostegno nei diversi preparativi, dall'albero al pranzo di Natale; questo allevierà lo stress e le tensioni che anche le faccende più piccole possono generare. Se andare per negozi o impacchettare i regali vi rende tristi, non dovete farlo per forza, ma potete delegare a qualcuno questo compito.
Le vie piene di luci e colori vi causano eccessiva nostalgia e malumore? Potete fare una passeggiata in un parco, dove solitamente non sono presenti addobbi e decorazioni.
Infine è importante imparare che non si è obbligati ad essere felici; se state attraversando un momento buio, riconoscerlo ed esprimere il dolore è molto più salutare che negare la situazione, facendo finta di nulla. Qualunque sia la difficoltà che si sta affrontando è molto importante poterne parlare con qualcuno: saper chiedere aiuto è un segno di forza e non di debolezza, e se i vissuti depressivi persistono anche per il periodo successivo alle feste, chiedere una consulenza psicologica aiuterà a comprendere quali possono essere i motivi sottostanti al problema, per poi affrontarlo al meglio.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami