Home » Salute » Psicologia » Rilassarsi con i suoni della natura - Parte 1 di 5

Rilassarsi con i suoni della natura

Perché quando passeggiamo in un prato lontano dai rumori della città ci sentiamo immediatamente tranquilli e sereni? É il potere che deriva dai vari suoni che provengono da alcuni ambienti e che possiamo utilizzare per avere benessere anche in casa e sul lavoro!

Rilassarsi con i suoni della natura

Stressati? Nervosi? Pieni di impegni che il sol pensiero vi agita? Deconcentrati in ufficio e disorganizzati in casa?
Beh, niente paura perché oltre alle numerose tecniche di meditazione, yoga e rilassamento, i ricercatori del Rensselaer Polytechnic Institute di New York, sostengono che sia sufficiente ascoltare i suoni provenienti dalla natura per rilassarsi e ritrovare la motivazione nel lavoro.
Se questa ricerca si è concentrata solo sull'effetto benefico delle “voci della natura” in ambienti come aziende ed uffici, altri studi allargano gli aspetti positivi anche ad altri ambiti della vita; pare che cinguettio degli uccellini, ruscelli, cascate e onde del mare aiutino in caso di cattivo umore, tristezza, depressione, ansia ed emicrania.

Ma come possono dei “rumori” influenzare positivamente o negativamente l'umore?
Se da un lato l'inquinamento acustico determinato dal chiasso ha un ruolo negativo su di noi e sulla nostra salute, dall'altro ci sono rumori che aiutano a stare bene, come per esempio la musica.
I suoni attraversano l'apparato uditivo, raggiungono il cervello e ne modificano l'attività cerebrale; inoltre stimolano gli ormoni responsabili del benessere come le endorfine e quelli dello stress come il cortisolo.
Poi non bisogna dimenticare la componente ambientale: i suoni della natura apportano benefici anche perché li colleghiamo a determinate situazioni già di per sé rilassanti: il rumore del mare mentre passeggiamo sulla spiaggia, il fruscio delle foglie mentre camminiamo in un parco, lo scorrere del torrente quando siamo in montagna.

Di , © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 5
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami