Home » Salute » Psicologia » Prendersi cura di sé e del proprio aspetto aumenta sicurezza e autostima

Prendersi cura di sé e del proprio aspetto aumenta sicurezza e autostima

Soprattutto quando ci si sente abbattute, tristi e poco desiderabili, è importante sviluppare un atteggiamento positivo prendendosi cura di sé sia interiormente che esteriormente

Prendersi cura di sé e del proprio aspetto aumenta sicurezza e autostima

Sono molte le donne che per vari motivi si sentono insicure e non si accettano per come sono, sia dal punto di vista fisico che interiore. Non ci sono ricette uguali per tutte, anche se la prima cosa da fare per stare meglio è sicuramente iniziare a prendersi cura di sé in modo serio e convinto. Spesso, i numerosi impegni quotidiani, portano le persone a pensare a tutto ciò che ruota intorno a loro (lavoro, famiglia, figli, genitori) ma gli fanno dimenticare che esistono!
Talvolta basta poco per sentirsi meglio: bisogna ricordarsi innanzitutto di avere un atteggiamento positivo e deciso.

Bellezza interiore ed esteriore
Ci sono donne che faticano a stare bene con sé stesse e con gli altri perché si sentono brutte, piene di difetti e inadeguate alla società. Con il tempo questo atteggiamento negativo può creare seri problemi anche dal punto di vista interiore, oltre che sociale, e porta all'isolamento.
Se perciò la stima di se stessi e la propria sicurezza vengono meno, bisogna fare qualcosa; non ha importanza se si parte da un lavoro sul “fisico”, o da processi introspettivi, l'importante è iniziare a sbloccare quei meccanismi che fanno stare male.

Credits: Foto di @jackmac34 | Pixabay
Un po' di trucco e un taglio nuovo
Alcune ricerche effettuate dai laboratori de LA Roche-Posay hanno evidenziato come rendendo meno evidenti alcune imperfezioni della pelle (usando un po' di trucco), che compromettevano la serenità di molte donne, queste persone riuscivano a recuperare la propria autostima.
Talvolta basta prendersi cura di sé con pochi gesti quotidiani, un rossetto anziché il burro-cacao, un taglio o una tinta nuova di capelli possono regalare un po' di sicurezza a quelle persone che non si piacciono.
Alcune ricerche hanno sottolineato come usare un rossetto rosso fiammante, pone le persone al centro dell'attenzione, tirando fuori la personalità.

Abiti che fanno sentire meglio
Anche prendersi cura dell'abbigliamento, cercando ciò che fa sentire a proprio agio e che al tempo stesso mette in evidenza alcune parti che si ritengono i punti di forza, aiuta a ritrovare l'autostima.
Non bisogna essere una taglia 40 per stare bene in un vestito! È fondamentale trovare abbinamenti adatti al proprio corpo, che lo risaltano e non lo nascondono e in alcuni casi ci vuole un vero e proprio stravolgimento di look.

La Bellezza è uno stato mentale
Se si attiva uno stato mentale positivo verso la propria bellezza, si è anche più disponibili a prendersi cura di sé stessi. Guardando il video proposto da Dove, girato come esperimento su questa tematica, si capisce perfettamente tale concetto. Eccolo di seguito:

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami