Home » Salute » Psicologia » Perché alcune persone non apprezzano mai i regali che ricevono?

Perché alcune persone non apprezzano mai i regali che ricevono?

Che si tratti del pacchetto ricevuto in dono dall'amica, dal fidanzato o dalla mamma quando lo si scarta non si è mai soddisfatti? A volte può dipendere dal fatto che l'altra persona non conosce bene il destinatario, ma se la cosa capita sempre, il problema forse potrebbe essere un altro

Perché alcune persone non apprezzano mai i regali che ricevono?

Compleanni, Natale, anniversari o qualunque occasione in cui si riceve un pacchetto da scartare la reazione è sempre quella di scontentezza a cui tuttavia si reagisce con sorrisi e ringraziamenti di circostanza?
Può capitare di non apprezzare i regali che si ricevono, ma se questa sensazione è costante e si è perennemente insoddisfatti davanti ad un dono, il problema potrebbe anche anche nascondersi nella propria personalità.
Proviamo a capire quali possono essere le cause insite nell'inappagamento.



Credits: Foto di @Bob_Dmyt | Pixabay
Scontentezza o disagio?
Dietro ad un regalo si possono nascondere numerosi significati ma solitamente quando compriamo qualcosa da donare alle persone a cui vogliamo bene lo facciamo pensando a chi lo riceverà. Ci sono tuttavia individui che non hanno gusto o non pongono la minima attenzione a ciò che acquistano e fanno regali solo per tradizione o dovere.
In questo caso chi scarterà il pacco potrebbe davvero avere brutte sorprese e non perché non è in grado di apprezzare ciò che si trova tra le mani ma perché è evidente che si tratta di un omaggio fatto senza alcun sentimento.

Se però un regalo è pregevole ed anche pensato ma nonostante ciò il destinatario non è soddisfatto, probabilmente il motivo potrebbe essere ricercato nel senso di inadeguatezza. Le persone che non apprezzano mai i regali a volte non si sentono all'altezza di coloro che hanno fatto il dono o non si sentono degne dell'affetto e della stima che si racchiude in quel pacchetto.

Altre volte dietro alla scarsa sensazione di meraviglia e stupore c'è una condizione personale di disagio e insoddisfazione che non ha a che fare con i regali ma con se stessi. Persone perennemente scontente e dall'umore molto negativo faticano a provare piacere di fronte alle cose, anche se sono belle.


Rapporti malsani con il mittente
In altri casi il rapporto con colui che fa il regalo non è sano, c'è della rabbia insita o repressa e pertanto nessun regalo può essere vissuto positivamente. Pensiamo ai doni ricevuti da quelle persone con le quali c'è un legame ricco di incomprensioni, molto probabilmente nulla sarà mai apprezzato.
Infine ci sono persone che non sono mai contente dei regali che ricevono perché in realtà non si fanno conoscere profondamente da nessuno, non esprimono i loro desideri e difficilmente si mostrano agli altri.


Credits: Foto di @JESHOOTS-com | Pixabay
Cosa fare se il problema riguarda noi?
Chi si rende conto di far fatica ad apprezzare ciò che gli viene donato dovrebbe provare a mettere a fuoco questa situazione, cercando di capire come ci si sente in quel momento e cosa potrebbe aver scatenato tale sensazione.
Forse non ci si sente all'altezza o non si esprimono i propri bisogni e desideri? Impariamo a guardare dentro di noi e non solo il contenuto del regalo.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  natale   regali di natale  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami