Home » Salute » Psicologia » Mente brillante

Mente brillante

Far funzionare bene il cervello sembra essere un'arte, che dipende dalle nostre scelte. Vediamo allora cosa fare e cosa evitare per avere una mente acuta e brillante.

Mente brillante

Se davvero volete allenare il vostro cervello, allora dimenticate sudoku e parole crociate, ma mangiate cioccolato fondente, fate molto sesso e seguite l’esempio dei popoli scandinavi che mangiano carne e affettati a colazione. Da evitare invece: soap opera, lamentarsi di continuo, frequentare persone lagnose. Questi sono alcuni dei consigli suggeriti dai ricercatori americani, Terry Home e Simon Wooton, per stimolare il cervello a funzionare in modo ottimale.

Tutto dipende dalle nostre scelte
Per anni si è pensato che le capacità cognitive del cervello fossero geneticamente determinate, mentre ora è chiaro che dipendono dalle scelte di vita: quello che mangiamo, beviamo, come impariamo a scuola, sono tutti fattori cruciali. Quindi le persone possono fare scelte di vita che non solo sono in grado di prevenire quello che è visto come un declino inevitabile dopo i 17 anni, ma anche di aumentare costantemente le loro capacità cognitive durante tutto l’arco della loro vita da adulti.

Il sesso rende l’intelligenza più pronta
Sesso fa bene al cervelloIl sesso gioca un ruolo decisivo in questo programma di allenamento perché durante l’attività sessuale il cervello subisce sette reazioni chimiche differenti e ben quattro aiutano il processo del pensiero. L’aumento dei livelli dell’oxitocina, ”ormone della fiducia”, per esempio fa crescere la prontezza di pensiero nel trovare le soluzioni rischiose, mentre l’aumento di serotonina nella fase post coitale aiuta il pensiero creativo, la calma e la capacità di prendere decisioni logiche.

Il cioccolato previene l’invecchiamento e i grassi sono salutari
Inoltre questi ricercatori tessono le lodi delle proprietà benefiche del cioccolato, che contiene sostanze utili come il magnesio, i flavonoidi e la teobromina. Il primo serve a ossigenare il cervello, mentre gli altri prevengono l’invecchiamento. Mangiare un paio di cubetti di cioccolato al giorno Barretta di cioccolatosarebbe quindi un vero toccasana per mantenersi giovani nel corpo e nella mente.
Che dire poi degli alimenti grassi che spesso vengono banditi dalla dieta? per funzionare al meglio il cervello ha bisogno di omega 3 e omega 6, presenti nei grassi insaturi. Senza di questi si possono subire perdite di memoria.

Ridere fa bene al cervello
Ridere fa beneLa felicità e l’ottimismo aiutano il cervello: frequentare gente che ci fa ridare, avere senso dell’umorismo, evitare chi si lamenta sempre e le negatività della vita. Questo è il primo passo! Ma gli autori avvertono di non accanirsi a cercare la felicità perfetta, molto meglio il cosiddetto Bliss: Body pleasure (piacere del corpo), Laughter (risate), Involvment (coinvolgimento), Satisfaction (soddisfazione) e Sex (sesso), tutte cose che aiutano il cervello a pensare meglio.

Per approfondire
Per chi volesse approfondire l’argomento può leggere Teach Yourself: Training Your Brain (ovvero "Insegna a te stesso: allena il tuo cervello”), che promette di diventare un best seller, se non altro per le clamorose rivelazioni contenute. Nel libro, una raccolta di articoli scientifici, i due autori spiegano che le scelte di vita sono cruciali per mantenersi in ottima forma mentale.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI
<ARTICOLO PRECEDENTE Anatomia maschile di Bianca Fracas - PsicoSessuologa

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami