Home » Salute » Psicologia » 5 Lavori pratici che aiutano ad alleviare stress, ansia e problemi di concentrazione

5 Lavori pratici che aiutano ad alleviare stress, ansia e problemi di concentrazione

Sapete che ci sono alcune attività pratiche che aiutano a rendere meno stressante la vita frenetica e i momenti di difficoltà emotiva? Allora scegliete quello che si affina di più alla vostra personalità, rimboccatevi le maniche e iniziate subito

5 Lavori pratici che aiutano ad alleviare stress, ansia e problemi di concentrazione

Chi non ha affrontato giornate interminabili sopraffatti da incombenze quotidiane e lavorative o periodi della vita in cui tutto sembra andare storto e a livello emotivo ci si sente scarichi e sofferenti ? Purtroppo capitano a tutti momenti in cui le batterie psico-fisiche sono completamente scariche e l'unica cosa che si desidera è cancellare tutto con una passata di spugna.
Ovviamente non è possibile, ma si può cercare di superare queste fasi dedicandosi ad alcuni lavori pratici che aiutano ad alleviare stress, ansia e problemi di concentrazione.
C'è chi preferisce fare sport o dedicarsi alla meditazione, ma quando ci si concentra sulle attività manuali il nostro cervello è catturato da ciò che deve fare “dimenticando” per un momento le preoccupazioni: in questo modo si trova un po' di pace e armonia.
Ma quali sono questi “lavoretti” che ci regalano soddisfazione e ci aiutano a ritrovare la calma e la concentrazione?

  1. Cucinare
    Se per qualcuno la preparazione dei pasti è un'incombenza quotidiana stressante, per altri, invece, tornare a casa, mettersi comodo e iniziare a spadellare qualche ricetta sfiziosa, non necessariamente ipercalorica, è uno dei lavori pratici che aiutano a rilassarsi. Impastare, mescolare, inventare sono gesti che abbassano i livelli di cortisolo, responsabile dello stress e un modo per volere bene a se stessi e a coloro che poi gusteranno le varie pietanze!
  2. Sferruzzare
    Psicologi e sociologi sono concordi nel ritenere il lavorare a maglia, cucire e ricamare dei potente anti stress, che servono a rallentare i ritmi frenetici e aiutano a ritrovare la concentrazione sempre più labile a causa dell'eccessivo uso della tecnologia. E poi chi lo dice che solo le donne possono dedicarsi a questi lavori? Anche molti uomini amano i ferri e l'uncinetto perché trovano che i gesti ritmici siano un modo per rilassarsi.
  3. Ridare vita alle cose
    Anche restaurare i mobili, aggiustare vecchi oggetti, ridipingere un tavolo o una credenza sono lavori pratici che aiutano ad alleviare lo stress, l'ansia e consentono di recuperare la concentrazione. 
    Attraverso questa attività si va alla scoperta di sé e della propria identità; si sperimentano le proprie abilità, si attiva il pensiero per trovare soluzioni alternative, si incrementa l'autostima ed infine si allena la manualità.
  4. Fare giardinaggio
    Soprattutto con la bella stagione occuparsi del proprio giardino o balcone, curare le piante e seguire l'orto sono tutti lavori manuali che aiutano le persone a stare meglio sia a livello fisico che psichico. Si mettono in moto i muscoli delle braccia, delle spalle e delle gambe ma soprattutto il contatto con la natura fa in modo che ansia e preoccupazioni diminuiscano e aumenta del 50% la propria creatività.
  5. Disegnare e dipingere
    Quando si disegna o dipinge si attivano entrambi gli emisferi cerebrali, quello logico e quello emotivo; questo permette di raggiungere uno stato di calma e lucidità che apporta benessere! Ecco perché prendere carta e matita o una tela con dei colori è considerato uno dei lavori pratici più adatti a coloro che vivono un periodo di intenso stress!

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  stress   ansia  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami