Home » Salute » Psicologia » Depressione e stress a causa degli smartphone

Depressione e stress a causa degli smartphone

Ormai sono sempre di più le persone che possiedono smartphone e tablet, ma non tutti sanno che un uso inadeguato può causare numerosi disturbi tra cui depressione, ansia, difficoltà a dormire e stress. Questo tipo di tecnologia porta sempre più individui a sviluppare una vera e propria indipendenza.

Depressione e stress a causa degli smartphone

La ricerca
Smartphone e pad hanno sicuramente modificato le aìbitudini delle persone che, per ogni piccola cosa, sfoderano il loro acquisto e controllano tramite varie applicazioni ogni cosa: dal meteo, alle indicazioni stradali per raggiungere un posto, dalle mail di lavoro ai messaggi degli amici. Insomma c'è un applicazione per ogni gusto.
Per certi versi questi apparecchi tecnologici sono un vero e valido aiuto, ma alla lunga, se usati in maniera inadeguata e senza senso, possono causare dei seri problemi.
Secondo una ricerca effettuata dalla Lancaster University, usare smartphone e simili rallenta i sensi e allontana le persone dalla realtà. Si è più attenti a capire cosa accade sul nostro telefono rispetto a quello che succede intorno a noi e ciò crea isolamento e non stimola la mente.
La tecnologia di computer, telefoni e tablet causa una dipendenza perché si tratta di stimoli psicoattivi, cioè alterano l'umore e scatenano sentimenti euforici. Inoltre atrofizzano le funzioni cerebrali perché è più semplice controllare le cose con un'app piuttosto che usare il cervello.


Effetti negativi
Ovviamente come per tutte le cose è l'abuso ad essere nocivo; se in molti casi e situazioni i tablet possono migliorarci e semplificarci la vita, usarli in ogni momento, anche quando non ce n'è bisogno, ha effetti negativi come stress, insonnia, ansia e, nel peggiore dei casi, vera e propria depressione. Questo accade perché essere sempre raggiungibili attraverso il cellulare e poter contare su di esso per qualunque cosa è fonte di stress e l'uso prolungato, soprattutto in ore serali, si associa a disordini del sonno e problemi, sia negli uomini quanto nelle donne.


Ancora peggio se si usano davanti alla tv
Gli scienziati della Michigan State University sostengono che la tendenza ad usare più mezzi di comunicazione contemporaneamente, per esempio tv e tablet, potrebbe causare disturbi mentali.
Twittare mentre ci si rilassa davanti a un film distoglierebbe l'attenzione da entrambe le cose, con il rischio però di diventare ansiosi se non si riesce a fare tutto.
Ogni tanto proviamo a staccare tutto: prendiamo un buon libro, facciamo una passeggiata con un amico o guardiamoci un film in santa pace e lasciamo perdere quel bisogno di comunicare e usare a tutti i costi i mezzi tecnologici.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  smartphone   depressione   stress  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami